Child of Light su Vita senza cross-buy e cross-save

Strana scelta da parte di Ubisoft.

Ubisoft ha annunciato che la versione per PlayStation Vita di Child of Light, titolo confermato appena ieri sulla console portatile di Sony, non disporrà delle interessanti feature quali cross-buy e cross-save con le edizioni PlayStation 4 e PlayStation 3.

Il publisher francese non ha spiegato i motivi di tale scelta, cosa che ha fatto storcere il naso a diversi utenti. Il porting di quest'ottimo RPG fantasy sarà disponibile su Vita il 2 luglio in formato digitale e retail. L'edizione su supporto fisico godrà di alcuni gadget contenuti nella "Complete Edition".

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Marco Gatto

Marco Gatto

Redattore

Si avvicina ai videogiochi grazie a suo papà, incallito videogiocatore. Inizia a smanettare sin dalla tenera età con Intellivision e Atari VCS 2600. Da lì in poi, l’amore viscerale per i videogiochi non si è più assopito.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza