Nintendo riflette sul futuro di Metroid: 2D o 3D?

Entrambi rimangono parte del DNA della serie.

Metroid continua ad essere il grande assente della line-up di Nintendo per Wii U e 3DS.

Kotaku ha avuto modo di parlarne con Shigeru Miyamoto e Shinya Takahashi, boss dell'SPD group della Grande N.

"╚ passato un po' di tempo call'ultimo episodio che abbiamo pubblicato e stiamo discutendo internamente su ci˛ che possiamo fare in futuro", ha spiegato Takahashi.

"A questo punto abbiamo due tipi diversi di Metroid. Abbiamo i Metroid con lo stile di Prime e quelli pi¨ tradizionali. Sentiamo di dover preoccuparci di entrambi questi stili di gioco. E la speranza Ŕ che in un determinato momento nel prossimo futuro si possa condividere qualcosa in pi¨ su di loro".

Vai ai commenti (10)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloThe Surge 2 - prova

Le vie di Jericho City svelano un sequel promettente e avvincente

Death Stranding potrebbe essere un'esclusiva PS4 temporale

Nella recente box art mostrata manca la dicitura "Only on PlayStation".

Articoli correlati...

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza