Playstation ha dominato le premiazioni dei Tokyo Game Show, con ben 8 giochi in esclusiva per PS3, PS4 e PS Vita tra i 12 vincitori dei premi Future Division.

Era candidabile per un premio tutto il software e l'hardware presente alla fiera ma non ancora disponibile sul mercato.

L'assegnazione dei premi si Ŕ completata in due fasi: compito della Computer Entertainment Supplier's Association (CESA) era quello di raccogliere le preferenze dei visitatori; dalla lista risultante Ŕ stata la commissione per i Japan Game Awards a selezionare i vincitori.

Ecco i 12 premiati:

  • The Legend of Heroes: Sen No Kisekii 2 (PS3/Vita)
  • The Order: 1886 (PS4)
  • Kingdom Hearts HD 2.5 Remix (PS3)
  • God Eater 2 Rage Burst (PS4/Vita)
  • Psycho Break aka The Evil Within (PS3/PS4/Xbox 360/Xbox One)
  • Tales of Zestiria (PS3)
  • Phantasy Star Nova (PS3)
  • Bloodborne (PS4)
  • Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain (PS4/PS3/Xbox One/Xbox 360)
  • Monster Hunter 4 Ultimate (3DS)
  • RYU-GA-GOTOKU 0 Chikaino Basho (PS4/PS3)
  • Oculus Rift (PC)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Gilles Nicoli

Gilles Nicoli

Redattore