Niente blocchi regionali per le statuette Amiibo

Il loro utilizzo non sarā limitato dalla provenienza della console.

Grazie ad un test effettuato dal sito IGN, è possibile confermare l'assenza di blocchi regionali per le statuette Amiibo, che Nintendo metterà presto in commercio.

La redazione è stata in grado di registrare una statuetta americana di Super Mario in un profilo giapponese, su un Wii U dotato di firmware giapponese, senza alcuna difficoltà.

Le statuette Amiibo potranno essere utilizzate per interagire con i giochi che le supportano, come il prossimo Super Smash Bros. per Wii U, grazie alla tecnologia NFC di cui sono dotate sia le figure che il pad del Wii U.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Elio Cossu

Elio Cossu

Redattore

Morso da un C64 radioattivo in tenera etā, si trasforma lentamente in un videogiocatore accanito e nerd di un certo livello. Lo si trova spesso a frugare tra i giochi indie alla ricerca di qualche perla nascosta.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza