Battlefield: Hardline bloccherà l'account su PC se si cambiano spesso componenti hardware

Il DMR disattiva i permessi di gioco.

Il portale Guru3D ha appena scoperto un curioso fatto riguardante Battlefield: Hardline su PC.

Su questa piattaforma infatti se si effettuano tanti aggiornamenti fisici dell'hardware, come cambiare una scheda video o qualsiasi altro componente, il DMR del gioco bloccherà l'account dell'utente.

Questa scoperta è avvenuta nel corso di diverse prove, che avevano l'obbiettivo di testare la performance di questa versione del titolo con hardware differenti tra loro.

Secondo quanto riportato dal sito sembrerebbe che il DMR analizzi la configurazione hardware montata sulla propria macchina. Una volta cambiata e aggiornata i permessi per giocare vengono di conseguenza negati, con il seguente messaggio:

"Troppi computer di recente hanno effettuato l'accesso con questo account di Battlefield: Hardline, vi invtiamo a riprovare più tardi".

Questo rappresenta un fastidioso problema a cui potrebbero incorrere molti giocatori PC del titolo. Vedremo se EA e Visceral Games prenderanno provvedimenti per la sua risoluzione.

Fonte: GameWatcher

Vai ai commenti (13)

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (13)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza