PlayStation 4: Sony risolve finalmente il problema del filtro anisotropico?

La resa della tecnologia sembra migliorata.

A quanto pare Sony ha compiuto dei passi avanti per quanto concerne la resa del filtro anisotropico impiegato su PlayStation 4 nei titoli multipiattaforma.

Per i meno esperti, il filtro anisotropico rappresenta un'impostazione grafica avanzata capace di migliorare la qualità delle immagini che ritraggono texture su superfici inclinate rispetto il punto di osservazione del giocatore. I parametri qualitativi in questo senso sono la distanza su cui agisce la tecnologia e la relativa qualità delle texture applicata, entrambi variabili.

Questa caratteristica tecnica, sin dal lancio della console, si è rivelata meno performante rispetto al suo impiego nelle altre piattaforme della concorrenza. Il motivo sembra da rintracciare nella difficoltà degli sviluppatori di utilizzare al meglio questo filtro nei giochi multipiattaforma su PlayStation 4. A titolo d'esempio riportiamo delle immagini comparative, che ritraggono la versione PS4 e Xbox One di Evolve, dove il divario grafico in questo frangente è assai palese:

1
2

Ora, come intuito da GamingBolt, sembra proprio che Sony abbia saputo fronteggiare questo problema, come riscontrabile nelle immagini sottostanti relative alle versioni Xbox One e PlayStation 4 di Dark Souls II: Scholar of the First Sin, praticamente assente in entrambe:

3
4

Prendendo ora a titolo d'esempio produzioni interne come The Order: 1886 e Bloodborne, si può ammirare l'implementazione certosina del filtro anisotropico:

5
6

Insomma, una notizia piacevole per tutti gli appassionati del versante grafico possessori di PlayStation 4.

Fonte: GamingBolt

Vai ai commenti (16)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

Sid Meier's Civilization VI - recensione

È il turno di PS4 e Xbox One.

Death Stranding - La Guida

Trofei, segreti, consigli: ecco la Guida Completa di Death Stranding!

Death Stranding ha un adorabile easter egg legato ai compleanni dei giocatori

Ecco perché il gioco chiede di inserire la vostra data di nascita.

Articoli correlati...

Commenti (16)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza