World of Warcraft - reveal della nuova espansione in diretta streaming

Scopriamo insieme cosa ha in serbo Blizzard per il suo MMO.

Blizzard ha preparato un evento dedicato al reveal della nuova espansione di World of Warcraft, che stavolta sembra essere particolarmente blindata con pochissimi dettagli rivelati prima del tempo.

Scopriamo insieme cosa ha in serbo Blizzard per il suo MMO: la diretta comincerÓ alle alle 18:00, seguitela con noi!

Il nostro coverage dal vivo è terminato. Grazie per averci letto.

Copertura

17:43

Ciao a tutti.

18:02

Diretta cominciata: panoramica di location e palco.

18:02

Pubblico molto carico.

18:03

La presentatrice è Soe Gschwind-Penski, che anticipa la presenza di tre membri del team di sviluppo e lascia spazio a un video riassuntivo della storia fino a questo punto.

18:06

Soe fa salire sul palco Tom Chilton.

18:07

E ora, nuovo video.

18:09

E ora il trailer d'annuncio.

18:10

Come si chiamerà l'espansione? Fog of Goataria?

18:11

Intanto, vediamo che ci sarà un nuovo continente.

18:11

Nuovi dungeon, raid, livello 110.

18:11

La nuova classe sarà il Demon Hunter.

18:12

L'espansione si chiamerà World of Warcraft: Legion.

18:13

E al video seguirà un approfondimento sui contenuti da parte degli sviluppatori.

18:14

Sul palco salgono altri membri del team: Alex Afrasiabi, creative director di WOW, e il lead game designer Ion Hazzikostas.

18:14

Il primo approfondimento è sulla storia.

18:14

Sul palco, immagini prese dalla sequenza introduttiva che verrà mostrata più tardi.

18:16

Afrasiabi inizia con storia e ambientazione.

18:16

Legion è ambientato nelle Broken Isles.

18:16

100 anni prima, quest'area era viva e florida. E ora vi sono solo i resti di quella fiorente civiltà.

18:16

Tra questi resti, la tomba di Sargeras.

18:20

Applauso al Demon Hunter.

18:22

Un po' di sano lore.

18:23

Scopo: trovare i Pilastri della Creazione nelle Broken Isles per fermare la Burning Legion, guidata da Pdor figlio di Khmer... ah no, quest'ultima parte no.

18:24

Si parla di zone (in ordine sparso) iniziando da Val'Sharah, ora un rifugio dimenticato dei druidi.

18:26

Ora Stormheim.

18:27

Azsuna, luogo un tempo molto speciale da cui trapelerà la grandezza che l'area aveva un tempo.

18:29

E Highmountain, molto pericolosa.

18:29

Così a caldo, che ve ne pare finora?

18:29

Ora Suramar, in cui scopriremo una nuova razza di elfi che vi ha vissuto per 1.000 anni prosperando.

18:30

Ma sono entrati al servizio della Burning Legion, e dovremo ucciderli per recuperare la reliquia che custodiscono.

18:31

La parola passa a Ion Hazzikostas, che approfondirà il discorso su artefatti (36, uno per specializzazione) e classi.

18:34

Durante le avventure acquisiremo Artifact Power per le armi, utili a sbloccarne dei tratti.

18:34

Vediamo in dettaglio Ashbringer.

18:36

Qualche parola sui poteri, e ora la personalizzazione dell'aspetto.

18:38

Ecco qualche variante della personalizzazione, mostrata con la Ashbringer.

18:38

E Felo'melorn.

18:40

Eagle Spear, Icebringer e Soulreaper, poi il Doomhammer. Insomma una bella parata.

18:46

Ora stanno approfondendo sugli ordini delle classi, e si parla dei Campioni.

18:48

Passiamo a dungeon e raid.

18:49

Via coi dungeon, a cominciare dalla Halls of Valor, di cui viene mostrato l'ingresso.

18:50

Ora Black Rook Hold, un'antica fortezza elfica di Val'Sharah, dimora ancestrale di Kur'Talos.

18:53

Ora una lista di altri dungeon.

18:56

E passiamo al raid, l'Emerald Nightmare con i suoi 7 boss.

18:58

10 boss invece per Suramar Palace, con tanto di scontro con Gul'dan.

18:59

Di questo vediamo una concept art che ci dà un'idea del suo aspetto.

18:59

Passiamo alla nuova classe, il Demon Hunter.

19:01

Eccone alcune varianti, lo sviluppatore ci fa notare che avrà parecchi tipi di corna diverse.

19:01

Lo vediamo in real-time con alcune sequenze prese dalla schermata di creazione del personaggio.

19:02

Viene spiegato l'ingresso del Demon Hunter nella timeline.

19:03

Ora altro video, o meglio un breve teaser.

19:05

Si parla di due spec, Havoc (DPS) e Vengeance (tank).

19:07

Alcune abilità vengono mostrate su schermo.

19:08

Applauso al doppio salto.

19:09

Si passa al nuovo Honor System del PvP.

19:12

Varie rifiniture al sistema.

19:12

La terza versione partirà proprio con Legion.

19:19

E questo chiude il reveal di World of Warcraft: Legion.

19:19

Domenica altro stream in cui verrà approfondito maggiormente il tutto.

19:19

La beta arriverà più avanti nell'anno.

19:20

Nei prossimi giorni Blizzard trasmetterà altri stream, un po' come Microsoft con l'Xbox Daily.

19:21

E questo chiude lo streaming. Grazie per essere stati con noi anche stavolta, appuntamento alla prossima! Continuate a seguire Eurogamer.it per le ultime novità dalla Gamescom 2015!

Ultimi commenti

Loggati per commentare questo articolo.
    Sh1nkuga 5 anni fa
    Buona serata ;)
    Sh1nkuga 5 anni fa
    Old Stefano
    Stefano_Silvestri 5 anni fa
    Sono tutto un corpo cavernoso (cit. Facchetti)
    Jamsus 5 anni fa
    Ene ì simpatico
    erikoftheopera 5 anni fa
    @Sh1nkuga non si può dire merda?
    Nikolai9114 5 anni fa
    Sbaglio o ho sentito Alleria alla fine?
    Nikolai9114 5 anni fa
    Almeno qui Hemet sarà utile...
    Sh1nkuga 5 anni fa
    @erikoftheopera cortesemente moderiamo i termini. Inoltre hai visto 5 fotogrammi, vuoi già mettergli un voto?
    erikoftheopera 5 anni fa
    che merda....l'ennesimo remake fatto male
    Suoranna 5 anni fa
    Che scimmia di giocare cazzo :asd:
    Sh1nkuga 5 anni fa
    Boom il DH
    Sh1nkuga 5 anni fa
    La Ashbringer ;)
    Sh1nkuga 5 anni fa
    The Burning Shadow
    Sh1nkuga 5 anni fa
    Fan vedere solo video?
    Suoranna 5 anni fa
    Blizzard :rullezza:
    Suoranna 5 anni fa
    eccomi
    Nikolai9114 5 anni fa
    Secondo Kappa
    Sh1nkuga 5 anni fa
    Primo! =D