Miyazaki: "posso lavorare sul DLC di Bloodborne e su Dark Souls 3 allo stesso tempo"

Il direttore rassicura i fan.

Hidetaka Miyazaki, direttore di Bloodborne e Dark Souls, ha rilasciato nuove dichiarazioni sulle dinamiche di sviluppo all'interno di From Software.

In un'intervista a Gamespot, Miyazaki ha affermato di essere in grado di poter lavorare su due progetti allo stesso tempo.

"In sostanza, penso di poterlo fare. Credo di poter lavorare sia sul DLC per Bloodborne che su Dark Souls 3", ha affermato il direttore, "non è la prima volta che lavoro su due progetti". "Quando abbiamo prodotto Demon's Souls, stavo anche lavorando su Armored Core: For Answer. Anche nel caso del primo Dark Souls, ho lavorato sia come produttore che direttore".

Miyazaki ha inoltre affermato che ci sono altre persone ad aiutare nella direzione, permettendogli di concentrarsi sul design dei titoli. "Nel caso di Bloodborne, ero il direttore principale del gioco, ma c'era un altro level director ad aiutarmi, così come in Dark Souls 3", ha continuato il direttore, "Yui Tanimura [direttore di Dark Souls 2] si è unito al team di sviluppo di Dark Souls 3, e ciò mi permetterà di concentrarmi sul design principale del gameplay".

In conclusione, Miyazaki ha promesso ai fan che qualsiasi titolo con la sua firma avrà un certo livello di qualità: "se sono inserito nei crediti di coda come game director, allora posso garantire che la qualità del gioco raggiungerà un certo standard". Da notare che questo accadrà sia nel caso di Dark Souls 3 che nel caso del DLC di Bloodborne.

Vai ai commenti (2)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alex Franchini

Alex Franchini

Redattore

La sua passione per i videogiochi e la musica risale all'infanzia. PCista ma non di parte, approfitta di ogni occasione per fare paragoni con Dark Souls. Lo si può occasionalmente trovare alla guida di auto da corsa virtuali con risultati imbarazzanti.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Project Witchstone è l'RPG indie che promette di rivoluzionare il genere

Sulle orme di Dungeons & Dragons il prossimo anno su PC, Xbox One e PlayStation 4.

Dragon Age 4 non sarà lanciato prima di metà 2022

L'attesa per il nuovo capitolo si fa lunga.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza