Kotaku: "Ubisoft e Bethesda ci stanno boicottando"

La causa? I leak pubblicati in questi anni.

1

Nella giornata di ieri Kotaku ha pubblicato un lungo articolo in cui parla del particolare rapporto tra il portale e due dei più importanti publisher della scena videoludica: Bethesda e Ubisoft.

Come spiega Stephen Totilo negli ultimi anni i reparti PR e marketing di questi due publisher hanno deciso di ignorare completamente Kotaku non garantendo l'accesso a giochi e sviluppatori e comportandosi come se il sito non esistesse. Il motivo? Alcuni leak pubblicati negli scorsi anni.

"La verità è che Bethesda ci ha tagliato fuori dal 2013, quando abbiamo parlato dell'esistenza dell'allora non annunciato Fallout 4. Ubisoft invece ha dato via al silenzio radio dal report dell'anno scorso riguardante Assassin's Creed Victory (poi rinominato Syndicate)."

"Per buona parte degli ultimi due anni due dei più grandi publisher di videogiochi hanno fatto tutto il possibile per rendere la copertura dei loro giochi incredibilmente difficile per Kotaku. Lo hanno fatto apparentemente come reazione al fatto che abbiamo semplicemente svolto il nostro lavoro come reporter e critici. Abbiamo detto la verità sui loro giochi, rovinando in qualche caso i loro piani di marketing e in altri abbiamo fatto luce in maniera forse poco lusinghiera sui loro prodotti e sulle loro pratiche. Le azioni dei due publisher dimostrano disprezzo per noi e per estensione per tutto il giornalismo videoludico. Vorrebbero ostacolare i report indipendenti alla ricerca di uno status quo in cui il giornalismo videoludico sia più malleabile, delle braccia servili di un apparato di vendita. È una situazione che respingiamo.

"I lettori di Kotaku meritano sempre la verità. Meritate il nostro miglior lavoro. Non importa quale compagnia ce l'abbia con noi oggi o quale in futuro."

Naturalmente Bethesda e Ubisoft non hanno commentato in alcun modo questo articolo. Cosa pensate di questa particolare situazione e delle accuse di Kotaku?

Vai ai commenti (18)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (18)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza