Annunciata la data d'uscita di Elite Dangerous: Horizons

I bonus per i pre-ordini sono disponibili da oggi.

Frontier Developments ha annunciato l'arrivo di Elite Dangerous: Horizons, la nuova stagione di espansioni prevista per il simulatore spaziale e multiplayer Elite Dangerous, per il 15 dicembre su PC.

Elite Dangerous: Horizons è attualmente in fase beta con migliaia di giocatori che si stanno avventurando nella riproduzione in scala 1:1 della Via Lattea, per scoprire ed esplorare miliardi di sistemi stellari e atterrare, per la prima volta, anche sulle superfici dei pianeti.

I giocatori che effettuano i pre-ordini per la stagione di espansioni di Elite Dangerous: Horizons riceveranno accesso immediato a Elite Dangerous e possono cominciare a giocare da oggi.

Horizons è la nuova stagione tra le grandi espansioni in arrivo per il simulatore spaziale Elite Dangerous, con aggiornamenti che proseguiranno anche per tutto il 2016. Il 15 dicembre 2015 sarà inoltre live la "Planetary Landings", che consente ai giocatori di esplorare miliardi di mondi attraverso l'intera galassia.

Dopo Planetary Landings, sono previsti ulteriori aggiornamenti per tutto il 2016, inclusi:

  • Loot e Crafting, per sbloccare una marea di opzioni di personalizzazione e aggiungere nuovo valore e significato a ogni azione
  • Multicrew, che consente ai team di giocatori di assumere diversi ruoli a bordo della stessa nave
  • Commander Creation, che regala un aspetto unico ai giocatori e ai loro avatar in-game
  • Ship-Launched Fighters, che consente al più grande veicolo spaziale di trasportare le proprie navi da combattimento a corto raggio per attacco e difesa
  • Nuove missioni e navicelle, che espandono il contenuto giocabile già massivo
  • Nuove arene Close Quarter Combat (CQC), che offrono ulteriori modifiche per provare la superiorità del gioco multiplayer

I pre-ordini sono disponibili a questo indirizzo.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si è fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Contenuti correlati o recenti

Legend of Mana - recensione

Una magia che si ripete.

Cyberpunk 2077 su PS4 ora gira a 30 FPS stabili ma con diversi 'sacrifici'

Parti del mondo di gioco svuotate per stabilizzare le prestazioni.

PS5 da record, Sony vuole vendere 22,6 milioni di console all'anno

Una strada in discesa una volta che la crisi dei semiconduttori sarà risolta.

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza