La NASA ed ex Irrational Games stanno creando un gioco VR ambientato su Marte

The Mars 2030 Experience uscirà entro fine 2016 e sarà gratuito.

1

I progetti pensati per la realtà virtuale stanno continuamente rimpolpando il catalogo di esperienze pensate per questa particolare tecnologia e anche un'agenzia che normalmente non ha nulla a che fare con i videogiochi come la NASA sta lavorando per creare un vero e proprio videogioco.

L'agenzia, in collaborazione con Fusion Media, il Space Systems Laboratory del MIT e degli sviluppatori che hanno lavorato in Irrational Games, stanno creando The Mars 2030 Experience per Oculus Rift, Google Cardboard, Samsung Gear VR e anche PlayStation VR. Il titolo in questione utilizzerà l'Unreal Engine 4 e dovrebbe uscire entro la fine del 2016 in forma completamente gratuita.

L'obiettivo è, in sostanza, far vivere ai giocatori ciò che gli astronauti si potrebbero trovare di fronte quando nel 2030 sbarcheranno su Marte (questo è la data indicata dall'agenzia per lo sbarco sul pianeta).

Maggiori dettagli sul progetto verranno rivelati nel corso dell'anno ma a quanto pare i giocatori si troveranno di fronte a una serie di diverse mini missioni che permetteranno di camminare sul pianeta rosso ma anche di guidare un Rover.

Cosa pensate di questo titolo? Sapevate che la NASA sta utilizzando PlayStation VR per l'addestramento dei propri astronauti?

Fonte: UnrealEngine.com

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza