Phil Spencer vuole che il crossbuy tra Xbox One e PC diventi una prassi

"Pensiamo sia positivo per i giocatori". 

1

L'annuncio dell'uscita anche su PC di Quantum Break è sicuramente stato uno dei più importanti della giornata di ieri e mentre si discute della strategia di Microsoft e del trattamento riservato a Xbox One, Phil Spencer parla chiaro riguardo al futuro dell'ecosistema nato grazie a Windows 10.

Una feature di Quantum Break sarà il crossbuy, ovvero la possibilità di ottenere una copia gratuita per Windows 10 preordinando il gioco su Xbox One. Si tratta di un'iniziativa che diventerà una prassi? Phil Spencer ne ha parlato attraverso il proprio profilo Twitter mentre confermava la propria soddisfazione per l'uscita di Quantum Break anche su PC

Spencer vuole, quindi, rendere il crossbuy una feature legata direttamente alle piattaforme Microsoft proponendola nel maggior numero possibile di giochi.

Cosa pensate di questa possibilità?

Fonte: VG247.com

Vai ai commenti (36)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (36)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza