Call of Duty Infinite Warfare, anche alcuni pro player coinvolti nello sviluppo

Lo ha svelato Activision.

Nel corso di una recente intervista rilasciata a GamesRadar, Activision, nella figura di Jay Puryear, director della sezione eSports della società, ha rivelato come nello sviluppo del prossimo capitolo della serie Call of Duty siano stati coinvolti anche alcuni giocatori professionisti.

"Loro giocano a un livello così alto che è come se sapessero dove sia il punto esatto di respawn, quindi sono di grande aiuto per il bilanciamento del sistema, o per armi e contenuti. Hanno la possibilità di dire la loro su ognuno di questi aspetti"

-system-headline

Voi che ne pensate? Gioverà questa collaborazione?

Avete letto che Infinity Ward ha promesso che lo spirito della serie verrà mantenuto intatto anche in questo nuovo episodio?

Fonte: GamesRadar

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Massimo De Marco Giglio

Massimo De Marco Giglio

Redattore

Appassionato d’anime, videogiochi e armi (soprattutto quelle con danni Apeiron), cerca da anni la cura al FOXDIE che lo sta lentamente uccidendo.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Lupin III - The First - recensione

Il film d'animazione sul ladro gentiluomo alle prese con una grande mistero da risolvere.

Disney+ in Italia: data di lancio, prezzo, download e schermi condivisi

Il più agguerrito rivale di Netlix sta per arrivare.

1917 - recensione

Stringi i denti e vai.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza