Call of Duty: Infinite Warfare ha venduto la metà rispetto allo scorso anno

I dati si riferiscono al mercato fisico statunitense.

Che le vendite di Call of Duty: Infinite Warfare non fossero andate bene come quelle di Black Ops 3, lo scorso anno, era già stato evidenziato nel Regno Unito. Eppure un risultato simile o forse peggiore sembra essere emerso anche negli Stati Uniti, in cui le vendite della serie prodotta da Activision sono sempre state molto alte.

Il dato, riportato da GameSpot, proviene dalla società esperta in ricerche di mercato NPD Group ed è stato mostrato agli investitori nelle scorse ore.

Parte dell'analisi sulle vendite retail di Call of Duty verrà resa pubblica la prossima settimana, ma l'analista Doug Creutz ha già rivelato che quest'anno Infinite Warfare ha venduto il 50% in meno rispetto a Black Ops 3 lo scorso anno, ovvero il 17% in meno rispetto alle previsioni.

1

Si tratta ovviamente di un dato parziale, visto che stiamo parlando solo delle vendite retail, che in linea di massima stanno lasciando quote sempre più grosse al mercato digitale. È comunque evidente che la serie abbia subito un forte colpo, forse dovuto proprio all'ambientazione futuristica che i videogiocatori hanno più volte dimostrato di non apprezzare a sufficienza.

Per fortuna che la Legacy Edition di Call of Duty: Infinite Warfare, comprendente la rimasterizzazione di Modern Warfare abbia in qualche modo attutito l'insuccesso del titolo.

Vai ai commenti (12)

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Lupin III - The First - recensione

Il film d'animazione sul ladro gentiluomo alle prese con una grande mistero da risolvere.

Disney+ in Italia: data di lancio, prezzo, download e schermi condivisi

Il più agguerrito rivale di Netlix sta per arrivare.

1917 - recensione

Stringi i denti e vai.

Commenti (12)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza