Campionato rF1: siamo in diretta da Sepang!

Dopo l'Australia il cammino prosegue in Malesia

È cominciata lo scorso 1 dicembre la decima edizione del Campionato Italiano rF1, che grazie al supporto di Eurogamer.it e SRZ Motorsport vede in palio premi tra i più importanti nella storia di SimRacingZone.net. Proprio come un anno fa, nella tappa inaugurale è stata la Pescara SHS, assieme al team satellite Pescara Corse, a destare le migliori impressioni, ma le caratteristiche del tutto atipiche del cittadino di Melbourne lasciano incertezze enormi sul reale stato di forma dei partecipanti. Così, dopo il solito avvio emozionante, ci si sposta su piste più guidate, dove la messa a punto della vettura inizia a fare la differenza.

1
Francesco Bigazzi si è aggiudicato il primo appuntamento, esattamente come un anno fa. Riuscirà a contrastare il re della Malesia Marco Conti?

Dopo tre settimane di pausa, la competizione torna in pista giusto giusto prima delle feste, per la seconda uscita stagionale. Il PC-Teklab Malaysian GP è un grande classico del Campionato Italiano rF1, una delle tappe più combattute ed avvincenti di ogni anno. È qui che, come spesso avvenuto in passato, si attende la risposta della Musto Racing alle offensive della Pescara SHS, una Musto che avendo sigillato il Porsche Cup e il Campionato Italiano rF3 vuole ora tornare sul tetto della massima serie del portale.

Senza la Twister2Fast4You di mezzo, il compito per la squadra di David Greco diventa più semplice, non perché il gruppo pescarese sia più debole ma perché il numero di avversari da contrastare si riduce notevolmente. Il pluricampione romano non sarà però più il titolare in questo campionato, ma sarà bensì rimpiazzato dall'inglese Muhammed Patel, che affiancherà quindi Marco Conti per il prosieguo della stagione. Pur non avendo l'appeal di Greco, il nome di Patel è sinonimo di grande velocità: non a caso è lui, assieme all'ungherese Daniel Kiss, a detenere il titolo costruttori.

Il tracciato malese di Kuala Lumpur è tradizionalmente favorevole alla Musto Racing e a Conti. E quando scriviamo favorevole intendiamo dire che il sim-driver toscano ha vinto le ultime tre edizioni del Gran Premio, più una quarta nel 2010/2011. Insomma, di nove gare ne ha vinte quasi la metà, ben quattro. Altri due successi sono andati al compagno Greco (2009/2010 e 2012/2013), ergo la Musto Racing vanta ben 6 successi. Si tratta di un record davvero invidiabile, che nessuna squadra detiene su nessun altro circuito. In passato si segnalano anche le affermazioni di Tiziano Rondina (2008/2009) e John-Eric Saxen (2011/2012).

Aldilà dei meri numeri, quello di Sepang è un appuntamento in grado di regalare sempre grande spettacolo, dal momento che il circuito è sì tecnico e impegnativo, ma consente di lottare pur dovendo sempre tenere sotto controllo l'usura degli pneumatici. Un mix perfetto di caratteristiche che rendono quello malese un banco di prova fondamentale per un sim-driver completo.

2
Lotte e sorpassi non mancheranno al centro del gruppo, dove anche gli stranieri dell'Origin Front Row e della NetRex GP hanno cominciato con il piede giusto.

E' tutto pronto per il secondo appuntamento del Campionato Italiano rF1. Dopo la bella prima gara, che ci auguriamo possa essere solo il preludio ad uno sviluppo ancora più emozionante, i riflettori si spostano così in Malesia, per il secondo atto dei dieci in programma. E' l'ultima diretta prima delle vacanze di Natale, per questo motivo è davvero da non perdere. Saremo live a partire dalle 21:00 di questa sera, giovedì 22 dicembre, sul canale Twitch di eurogamer.it che trovate riportato anche qui sotto.

La seconda tappa del Campionato Italiano rF1 sarà trasmesse in diretta sul nostro canale Twitch. Appuntamento per la seconda alle 21:00 di stasera!

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza