Sono passati parecchi anni dall'uscita di Ryse: Son of Rome, il titolo di Crytek fu uno dei giochi di lancio di Xbox One e, fino ad oggi, non si Ŕ mai concretizzata la possibilitÓ di sviluppare un sequel.

In molti ricorderanno il gioco con protagonista Marius e, a quanto pare, anche Mike Ybarra di Microsoft ha voluto ricordare Ryse: Son of Rome pubblicando una foto della statua su Twitter che ritrae l'eroe dell'avventura.

Dopo la pubblicazione dell'immagine i fan si sono subito chiesti se ci fossero novitÓ in arrivo, ma Ybarra ha spento ogni speranza rispondendo che si trattava "solo di una statua nell'edificio 37, dove ero stamattina per del lavoro con la stampa".

La speranza, come sempre, Ŕ l'ultima a morire ma, molto probabilmente, non sentiremo parlare di Ryse: Son of Rome 2, almeno nell'immediato futuro, potrebbe, invece, sembrare pi¨ realistica un'ottimizzazione del gioco per Xbox One X.

E voi che ne pensate di Ryse: Son of Rome? Siete in attesa di un eventuale sequel?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo