Dopo un debutto nel settore difficile ma sicuramente importante con la primissima Xbox, Microsoft arrivava da una generazione in cui Xbox 360 aveva dimostrato come il colosso di Redmond fosse una forza davvero molto importante per il mondo dei videogiochi. Come sappiamo Xbox One non Ŕ riuscita a a rivaleggiare alla pari con PS4 ma Phil Spencer e soci stanno cercando di correggere il tiro, anche attraverso l'acquisizione di nuovi studi per ampliare la proposta dei Microsoft Studios.

Tra gli studi acquisiti troviamo anche gli Undead Labs che abbiamo imparato a conoscere grazie a State of Decay e State of Decay 2. Come riportato da Gaming Bolt, il designer director, Richard Foge ha parlato con termini entusiastici del rinnovato impegno nell'ambito videoludico di Microsoft:

"Ho l'impressione che per il futuro prossimo lavorer˛ su State of Decay. La mia opinione personale Ŕ che Microsoft stia puntando al colpo grosso. Non stanno scherzando o perdendo tempo, vogliono davvero essere in cima, vogliono essere in cima con i giochi migliori, con l'hardware migliore e rendere felici le persone".

1

Microsoft riuscirÓ a tornare a scontrarsi alla pari con Sony dopo una generazione che sta vedendo PlayStation come evidente leader del mercato? Cosa pensate delle parole di Foge?

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle