Negli ultimi tempi i giocatori PC hanno spesso sentito parlare di Denuvo, programma anti-tamper implementato in molti titoli al fine di prevenire attacchi di pirateria. Inutile dire che Denuvo non ha fatta proprio bella figura in quanto il sistema è stato violato anche giorni prima della pubblicazione del titolo in questione. Inoltre secondo alcuni utenti, Denuvo va ad intaccare le prestazioni dei vari giochi, fino ad oggi però questa teroria non era dimostrata.

Come riporta DSOG, il canale Youtube Overlord Gaming ha infatti testato Dishonored 2, Lords of the Fallen, Bulletstorm, Life is Strange: Before the Storm, Moto Racer 4, RiME e Deus Ex: Mankind Divided con e senza utilizzare Denuvo. Dai risultati emerge di come Denuvo vada effettivamente a limitare le prestazioni dei giochi, addirittura Lords of the Fallen passa da 53 fps (con Denuvo) a 70 fps (una volta rimosso).

Insomma sembra che i giocatori PC avessero ragione nel protestare in passato contro il noto programma anti-tamper, ora non ci resta che attendere e vedere quale sarà la decisione dei publisher sull'argomento.

Cosa ne pensate? Qual'è stata la vostra esperienza con Denuvo?

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore