Come vi abbiamo giÓ spiegato solo alcune ore fa, EA si trova in una situazione piuttosto particolare per quanto riguarda Star Wars e i progetti legati a questa importantissima licenza.

Tra progetti multipli cancellati e rumor pi¨ o meno affidabili, la situazione non Ŕ chiarissima. Jason Schreier di Kotaku, giornalista che spesso ha a che fare con insider e con voci di corridoio credibili ha cercato di chiarire la situazione attraverso un articolo e attraverso alcuni tweet molto interessanti.

Star Wars Jedi: Fallen Order (realizzato da Respawn Entertainment) Ŕ l'unico titolo annunciato ufficialmente e attualmente previsto per un'uscita nel periodo autunnale di quest'anno. Per quanto riguarda i rumor, EA Vancouver sta sviluppando un progetto dalle dimensioni pi¨ contenute che punta a un'uscita nel tardo 2020, in contemporanea con il presunto lancio delle console next-gen. A questi due giochi si aggiunge anche un altro progetto dalle dimensioni contenute targato EA Motive Studios, team che era capitanato da Jade Raymond.

Si parla quindi di tre titoli, quello dei creatori di Titanfall e due non ancora annunciati. Ma diamo anche un'occhiata ai tweet di Schreier:

"Ho notato parecchia disinformazione quindi per chiarire le news riguardanti Star Wars: Ragtag (Visceral Games), Orca (EA Motive, Vancouver) e il nuovo gioco di EA Vancouver sono tutti progetti completamente diversi. I primi due sono stati cancellati, una fonte mi ha spiegato che il nuovo gioco Ŕ stato progettato da zero".

  • Ragtag: era ampiamente in produzione, aveva una "vertical slice" (una sezione in parole povere) estremamente avanzata a livello di sviluppo e molti livelli pronti.
  • Orca: era ancora in pre-produzione
  • Il nuovo gioco di EA Vancouver: viene progettato proprio mentre ne parliamo. Punta a un'uscita a fine 2020 o inizio 2021. Uno sviluppo con una timeline molto compressa!

"Indovinate quale compagnia ha una comprovata storia di sviluppi compressi in pochissimo tempo? Dragon Age 2 Ŕ stato realizzato in un anno e mezzo circa. La campagna di IIRC Battlefront II Ŕ stata sviluppata in meno di un anno. EA Ŕ abituata a queste pratiche e senza alcun dubbio spingerÓ tutte le persone da tutti gli studi sul progetto di EA Vancouver al fine di completarlo in breve tempo".

Si tratta di uno scenario estremamente interessante e solitamente Schreier non Ŕ di certo inaffidabile quando si tratta di rumor e retroscena svelati da insider. Cosa pensate del possibile futuro dei videogiochi legati a Star Wars?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle