WB Games e Niantic sono liete di rivelare i primi dettagli di gameplay per Harry Potter: Wizards Unite, il nuovo gioco mobile in realtà aumentata (AR) che mette la magia nelle mani di tutti gli aspiranti maghi e streghe del mondo.

In Harry Potter: Wizards Unite, l'avventura del giocatore inizia con l'essere reclutato come nuovo membro di una Task Force Segreta, con l'intento di indagare sulla Calamità, nuova minaccia per il mondo magico. Artefatti, creature, personaggi e perfino memorie del passato, detti Foundables, compaiono casualmente nel mondo dei babbani, e le streghe e i maghi di tutto il mondo dovranno andare a caccia di questi elementi e per restituirli ai loro luoghi d'origine, il tutto cercando di nascondere la magia agli ignari babbani. Le abilità in combattimento di streghe e maghi verranno poi testate in alcune location del mondo reale chiamate Fortezze, punti chiave che daranno vita a Sfide Magiche. Queste battaglie multiplayer in tempo reale contro pericolosi nemici richiederanno ai giocatori di unire le loro forze per sconfiggere minacce sempre più potenti e sbloccare rare ricompense.

harrypotterwizardsunite_blogroll_1552081823301_1280w

Harry Potter: Wizards Unite arriverà per dispositive iOS e Android durante il 2019. Le pre-registrationi sono ora disponibili su Google Play.