Le uscite del mese di ottobre - articolo

L'arte di Concrete Genie incontra il nuovo Call of Duty: Modern Warfare e a una marea di AAA e indie imperdibili. 

Dopo le prime avvisaglie dello scorso mese, ottobre apre ufficialmente la stagione caldissima dell'universo videoludico con una marea di uscite che tra AAA e indie soddisferà (forse fin troppo) davvero tutti i gusti.

È il mese di due esclusive PlayStation diverse ma altrettanto attese, è il mese della novità profondamente artistica e delicata di Concrete Genie ma anche del ritorno dell'iconico Sir Daniel Fortesque in un remake di MediEvil che potrebbe rivelarsi l'ennesimo pezzo di storia resuscitato con estrema qualità da Sony.

Ovviamente Nintendo non poteva stare a guardare ed è così che Switch accoglie una sfilza di porting anche molto importanti che accompagnano le esclusive in grado di far gioire tutti i "nintendari". Luigi's Mansion 3 è il pezzo da novanta per tutti i fan dell'idraulico baffuto meno in vista con Ring Fit Adventure che propone una Nintendo Difference che profuma di periodo Wii. È però anche il mese di tantissimi grandi progetti AAA tra cui inevitabilmente spicca Call of Duty: Modern Warfare.

Le produzioni medio/piccole potrebbero poi regalare davvero molte soddisfazioni soprattutto ai fan degli RPG e degli horror con The Outer Worlds dei maestri di Obsidian e un progetto potenzialmente rivoluzionario come Disco Elysium da una parte e l'unione tra Lovecraft e la fantascienza di Moons of Madness dall'altra.

Un mese lunghissimo e davvero pienissimo.

1 ottobre

  • Call of Duty: Mobile (Android, iOS)
  • Destiny 2: Ombre dal Profondo (PC, PS4, Xbox One)
  • What the Golf? (PC)

I colossi Activision e Tencent uniscono le forze per portare su mobile il franchise FPS più famoso del panorama videoludico. In Call of Duty: Mobile, i giocatori sperimenteranno il fluido combattimento in prima persona di Call of Duty, combattendo testa a testa nelle modalità preferite dai fan come Team Deathmatch, Search and Destroy e Free-For-All, in mappe iconiche delle serie come Nuketown, Crash, Hijacked e molte altre. Tutto sul vostro dispositivo mobile. I giocatori guadagneranno e sbloccheranno i classici personaggi, armi, scorestreaks e altri materiali di Call of Duty per equipaggiare e personalizzare il loro arsenale mentre combattono per essere tra i migliori al mondo.

Mentre gli eroi dell'Ultima Città sicura rivolgevano le proprie attenzioni ai confini della nostra galassia, nuovi incubi sono emersi dalle ombre della superficie lunare. Destiny 2: Ombre dal Profondo ci chiederà di tornare sulla Luna per avventurarci nelle profondità di una misteriosa Fortezza dell'alveare. Aiutando Eris dovremo dilaniare gli incubi prima che scaraventino l'umanità in una nuova era oscura. La Bungie completamente indipendente da Activision saprà davvero stupirci?

Non amate particolarmente il golf? Allora What the Golf? potrebbe davvero essere il gioco perfetto per voi dato che il mondo del golf è solamente la cornice per una serie di follie e stramberie davvero imperdibili e che inevitabilmente vi lasceranno con un ampio sorriso stampato sul volto. Il gioco del golf per chi odia il golf, un puzzle game spensierato e strampalato molto curioso.

2 ottobre

  • Warsaw (PC)

Con una grafica dipinta a mano e un gameplay a turni che ricorda sotto molti aspetti Darkest Dungeon, Warsaw ci trasporta nella Seconda guerra mondiale e in particolare nella Polonia del 1944 mettendoci di fronte a un manipolo di coraggiosi che cerca di riconquistare la città respingendo con ogni mezzo necessario le forze occupanti.Un progetto sicuramente interessante che potete scoprire nella nostra prova di Warsaw.

3 ottobre

  • Neo Cab (PC, Switch)
  • Paranoia: Happiness is Mandatory (PC)

In un mondo futuristico in cui tutto è completamente automatizzato, Lina rimane l'ultima autista umana di Los Ojos. Una ragazza che in Neo Cab cerca di sopravvivere in una megalopoli futuristica e tentacolare in cui l'unica persona che conosceva davvero è misteriosamente scomparsa. Un'avventura narrativa in un mondo fantascientifico tutta da scoprire.

Direttamente dal mondo dei giochi di ruolo da tavolo arriva un nuovo progetto targato BigBen che si propone come un cRPG dallo humor estremamente dark. Paranoia: Happiness is Mandatory ci chiede di rivestire un ruolo piuttosto "semplice": guidare una squadra di Risolutori di dubbia lealtà a caccia di traditori che obbediscono (più o meno) agli ordini del Computer, un'intelligenza artificiale paranoica e irrazionale. Pensate a una sorta di mondo orwelliano ma con uno spiccato humor nero.

4 ottobre

  • Ghost Recon Breakpoint (PC, PS4, Xbox One)
  • Ghostbusters: The Video Game Remastered (PC, PS4, Switch, Xbox One)
  • Lie In My Heart (PC)

In Ghost Recon Breakpoint, i Ghost dovranno affrontare alcuni nuovi nemici per la prima volta dotati dello stesso addestramento e della stessa esperienza: i Wolves, una letale ex unità dell'esercito americano che ora ha disertato. I Wolves hanno occupato l'arcipelago di Auroa, sede del gigante tecnologico Skell Technology, trasformando i suoi avanzati droni in potenti macchine letali. Bloccati dietro le linee nemiche e braccati dai propri avversari, i giocatori vivranno un'esperienza militare davvero intensa mentre combatteranno per sopravvivere ed eliminare i Wolves e il loro leader, il tenente colonnello Cole D. Walker interpretato dal carismatico Jon Bernthal. Sarà un centro per Ubisoft? Ecco un assaggio del nuovo capitolo del franchise nella nostra prova di Ghost Recon Breakpoint.

Non sarà stato un capolavoro ma ci troviamo di fronte a un gioco di buona qualità che potrebbe essere (ri)scoperto da molti sull'attuale generazione di console. Ghostbusters: The Video Game Remastered racconta una storia unica di Dan Aykroyd e Harold Ramis che ha divertito e appassionato i fan del franchise che quest'anno celebra il suo 35° anniversario. Nei panni del nuovo novellino dei Ghostbusters dovrete fare squadra con i personaggi più noti del film in una Manhattan invasa ancora una volta da fantasmi, demoni e altre creature paranormali. Riscoprite questo adattamento videoludico nella recensione di Ghostbusters: Il Videogioco in versione Xbox 360.

I videogiochi ormai trattano tematiche estremamente delicate e profonde e non hanno paura di toccare argomenti come il lutto e la perdita. Ispirato a eventi reali, Lie in My Heart ci chiede di ripercorrere la vita di un uomo segnata dal suicidio della moglie e dalla necessità di convivere con una tragedia tanto delicata quanto complicata da spiegare a Théo, un figlio che ora si ritrova senza la madre e con una miriade di domande. Come avreste reagito se la madre di vostro figlio si fosse tolta la vita? Avreste fatto le stesse scelte dell'uomo protagonista? Avreste avuto i suoi rimpianti? Come accompagnare il vostro figlio attraverso quel calvario?

8 ottobre

Ispirandosi all'omonimo gioco da tavolo, Call of Cthulhu punta a proporre un'esperienza di gioco sicuramente molto peculiare per il genere horror. Per quanto le atmosfere vogliano ovviamente trasmettere tutte le caratteristiche tipiche dell'inquietante universo partorito dalla mente di H.P. Lovecraft, il titolo Cyanide non sarà di certo un survival horror ma una sorta di investigativo che si lega a doppio filo con meccaniche da RPG in grado di permettere approcci diversi alle situazioni che si troverà di fronte l'investigatore privato Edward Pierce. Una famiglia, una villa e un'isola nascondono dei segreti che potrebbero spingere il protagonista sull'orlo della pazzia anche su Switch. Alla scoperta di questo progetto nella recensione di Call of Cthulhu in versione PS4.

Sviluppato da Lab Zero Games (i creatori del picchiaduro Skullgirls) Indivisible è ambientato in un vasto mondo fantasy che trae ispirazione da varie culture e mitologie. Questo videogioco è un ibrido RPG/platform, con dozzine di personaggi giocabili e meccaniche di combattimento "party fighter", che narra la storia di Ajna, una ragazza con un grande cuore e con un carattere forte e dall'indole ribelle. La sua vita viene sconvolta quando la sua città viene attaccata, risvegliando in lei un potere misterioso, l'abilità di assorbire nella sua essenza determinati individui. Inizia così un viaggio per trovare e affrontare il Signore della Guerra che ha distrutto la sua casa, incontrando lungo il percorso vari personaggi di terre lontane che si uniranno a lei in un cast molto variegato e sfaccettato.

Il papà di Volume, Thomas Was Alone e Subsurface Circular, Mike Bithell, tenta quasi l'impossibile unendo l'anima profondamente action di John Wick con una struttura da strategico molto particolare. Il risultato è John Wick Hex, un titolo nato come un XCOM con un solo personaggio che è cambiato molto nel corso del tempo e che sembra davvero essere in grado di trasportare in un videogioco tutta la spettacolarità del Gun-Fu.

Giornata ricchissima per i fan di Trine e per chi vorrebbe scoprire in dettaglio questo franchise prettamente cooperativo. Trine 4: The Nightmare Prince riunisce una serie di eroi ormai famosi: Zoya la ladra, Amadeus il mago e Pontius il cavaliere. I giocatori andranno alla ricerca del Principe Selius, un giovane che ama la magia ma ha perso il controllo dei suoi poteri e infestato il regno di oscure creature. Il Principe Selius ha il potere di evocare i peggiori incubi delle persone e questo ostacolerà l'inseguimento. Il titolo sarà disponibile sia come gioco acquistabile a sé sia come parte di Trine Ultimate Collection, un pacchetto della serie che include anche Trine Enchanted Edition, Trine 2: Complete Story, e Trine 3: The Artifacts of Power.

Playtonic Games cambia le carte in tavola della propria IP platform con Yooka-Layle and the Impossible Lair. In questa nuova avventura ibrida, Yooka e Laylee dovranno combinare le loro abilità per affrontare una serie di stimolanti e colorati livelli in 2.5D ed esplorare e risolvere enigmi in un ispirato overworld in 3D. Il duo dovrà salvare la Royal Beettalion Guard della Regina Phoebee in ogni livello e affrontare l'Impossibile Lair di Capital B.

9 ottobre

È un progetto sotto molti aspetti molto contenuto rispetto alle solite esclusive del mondo PlayStation ma per molti è l'uscita più importante di questo mese di ottobre pieno di grandi nomi. Concrete Genie è un'avventura in terza persona con elementi puzzle e platform che tratta tematiche profonde e delicate come il bullismo e lo fa attraverso la fantasia della fanciullezza e una ricercatezza artistica da applausi che ci porterà a ricoprire il mondo di gioco di piccole, grandi opere d'arte. Una potenziale perla esclusiva per PS4 di cui vi abbiamo parlato nella nostra ultima prova di Concrete Genie.

10 ottobre

  • Deliver Us The Moon (PC)
  • We Were Here Together (PC)

Un thriller fantascientifico ambientato in un futuro apocalittico non troppo lontano da noi in cui le risorse naturali della Terra sono completamente esaurite. In Deliver us the Moon dovremo calarci negli scomodi panni di un astronauta inviato sulla luna con il gravoso obiettivo di salvare l'umanità. Purtroppo non tutto andrà per il meglio. Scoprite questo progetto nella nostra recensione di Deliver us the Moon: Fortuna, la prima parte dell'epopea di KeokeN Interactive.

I giochi co-op non sono di certo all'ordine del giorno ma alcuni progetti più o meno piccoli possono sicuramente saziare la fame per questo tipo di titoli. Dopo We Were Here e We Were Here Too, Total Mayhem Games è pronto al lancio di We Were Here Together, un puzzle co-op molto interessante in cui la voce e l'attenta collaborazione sono fondamentali per sopravvivere tra i ghiacci di una terra lontana e inesplorata.

11 ottobre

  • Doraemon Story of Seasons (PC, Switch)
  • Frostpunk (PS4, Xbox One)
  • GRID (PC, PS4, Xbox One)

Doraemon Story of Seasons è in parole povere un punto d'incontro tra l'universo di Doraemon e un titolo alla Farming Simulator nel tipico stile della software house Marvelous. Mentre cercano di sviluppare una città e interagire con altre persone, i giocatori dovranno seminare, far crescere e sfruttare la stagione del raccolto in questa avventura in compagnia di Doraemon, Nobita e tutti i loro amici.

Dopo l'ottimo lancio su PC, Frostpunk sta per invadere anche PS4 e Xbox One. 11 bit studios continua per una strada assolutamente non banale quanto realizzato con il fantastico This War of Mine. Questa volta non vivremo la guerra attraverso gli occhi dei civili in un appassionante titolo survival/gestionale ma ci troveremo di fronte a uno scenario apocalittico in cui dovremo cercare di mantenere in piedi la nostra città costruita intorno a una sorta di gigantesca fucina. Frostpunk è il primo "society survival", una sorta di city builder che ci chiederà di far sopravvivere la nostra cittadina e i suoi residenti all'interno di un mondo completamente ghiacciato. Le scelte e gli aspetti morali saranno focali e ci troveremo spesso a mettere in dubbio le nostre decisioni e i nostri valori: fino a dove siamo disposti a spingerci pur di mantenere in vita la città e la speranza? Per tutti i dettagli vi rimandiamo alla recensione di Frostpunk in versione PC.

GRID punta a essere un gioco di corse assolutamente unico, che fornisce al giocatore un'esperienza motoristica davvero impareggiabile. La serie è tornata con un nuovo titolo in cui in ogni gara sarà possibile scegliere il proprio percorso, creare la propria storia e conquistare il mondo del motorsport. Curiosi di saperne di più? Date un'occhiata alla nostra prova di GRID.

15 ottobre

  • Baldur's Gate Enhanced Edition (PS4, Switch, Xbox One)
  • Baldur's Gate 2 Enhanced Edition (PS4, Switch, Xbox One)
  • Children of Morta (PS4, Switch, Xbox One)
  • Disco Elysium (PC)
  • Icewind Dale Enhanced Edition (PS4, Switch, Xbox One)
  • Overwatch (Switch)
  • Planescape: Torment Enhanced Edition
  • The Witcher 3: Wild Hunt - Complete Edition (Switch)

Dopo un leggero rinvio Baldur's Gate (la serie), Planescape: Torment e Icewind Dale sono pronti per deliziare anche i possessori di PS4, Xbox One e Switch con delle versioni riviste e migliorate di una serie di grandissimi classici. Il pacchetto Enhanced Edition Baldur's Gate e il pacchetto doppio Enhanced Edition Planescape: Torment e Icewind Dale saranno finalmente pubblicati fisicamente e digitalmente a livello globale. Il pacchetto Baldur's Gate include le Enhanced Edition di BG1 e BG2, tutti i contenuti scaricabili, nonché l'espansione Baldur's Gate: Siege of Dragonspear realizzata da Beamdog. Il doppio pacchetto PST e IWD include tutti i DLC. Una serie di RPG vecchia scuola che hanno fatto la storia e che finalmente potranno essere provati con mano anche da chi non gioca su PC.

Anche su console la famiglia Bergson è pronta a tutto per salvare il mondo dalla minaccia della Corruzione nell'interessante RPG narrativo Children of Morta. Un gioco dallo stile grafico davvero adorabile che ci permetterà di impersonare diversi membri di una famiglia di eroi dotati di abilità uniche. I Bergson non hanno paura di nulla e le interazioni tra i vari membri della famiglia sono la vera ciliegina sulla torta di questo promettente indie che è stato protagonista della nostra recensione di Children of Morta in versione PC.

Ispirandosi a Planescape: Torment e Kentucky Route Zero, il team di ZA/UM Studio punta a rivoluzionare il genere dei giochi di ruolo con una serie di meccaniche molto ambiziose e ispirate. Disco Elysium è un RPG poliziesco con meccaniche procedurali che ci permette di esplorare una città in un universo alternativo e misterioso. Una delle meccaniche del progetto che saltano immediatamente all'occhio è il fatto che il combattimento sia sostanzialmente basato completamente sui dialoghi, con la trama che sarà il fulcro fondamentale dell'esperienza. Allo stesso tempo i pensieri del protagonista sono raccolti all'interno di una sorta di inventario e approcciarsi alle diverse situazioni in un certo modo aprirà strade inaspettate. Per esempio qualche pensiero da femminista radicale potrebbe rivelarsi azzeccato o magari è meglio puntare su qualche idea da razzista "hardcore". Fallire, inoltre, fa assolutamente parte del gioco ed è una meccanica chiave di questo interessante indie.

Il mese di ottobre è anche il mese di grandi porting per Switch, di progetti multipiattaforma che in pochi si sarebbero aspettati sull'ibrida della grande N. Overwatch è uno degli esempi di una tendenza che sta portando una serie di grandi AAA sulla console. L'apprezzatissimo hero shooter di Blizzard potrebbe fare il botto su Switch ampliando non poco il parco multiplayer della piattaforma. Un gioco che non ha bisogno di presentazioni ma che potete riscoprire nella nostra recensione di Overwatch.

L'altro porting per Switch più importante della giornata e del mese era per molti assolutamente impensabile e sarà molto interessante capire effettivamente a quali compromessi dovrà sottostare. The Witcher 3: Wild Hunt - Complete Edition porta su Switch lo splendido action-RPG con tanto delle ottime espansioni Hearts of Stone e Blood and Wine in un pacchetto assolutamente imperdibile. Potete dare un'occhiata all'RPG di CD Projekt RED nella recensione di The Witcher 3: Wild Hunt.

16 ottobre

  • Little Town Hero (Switch)

Game Freak lascia da parte per un attimo i tanto amati Pokémon per lanciarsi in un RPG completamente inedito. In Little Town Hero, i giocatori devono affrontare dei mostri che minacciano il loro villaggio senza mai uscire dalle sue mura. Un'esclusiva Switch che potrebbe rivelarsi una graditissima sorpresa e che può contare anche sulle musiche composte dal creatore di Undertale, il talentuoso Toby Fox.

17 ottobre

  • Felix The Reaper (PC, PS4, Switch, Xbox One)
  • Kine (PC, PS4, Switch, Xbox One)
  • Monkey King: Hero is Back (PC, PS4)
  • Stela (Xbox One)
  • Travis Strikes Again: No More Heroes (PC, PS4)

Un puzzle game peculiare e dallo stile indiscutibile che ci fa vestire i panni di Felix un membro del Ministero della Morte profondamente innamorato di Betty, che invece lavora nel Ministero della Vita. Una premessa singolare per Felix the Reaper, come detto un puzzle game in cui il protagonista può muoversi solo nell'ombra lavorando nel mondo dei vivi come tristo mietitore nel tentativo di essere notato dall'amata. Un tristo mietitore che "ovviamente" è anche un ballerino provetto. Tutto chiaro no?

I protagonisti di Kine? Tre stravaganti macchine (Euler, Quat e Roo) che desiderano diventare dei musicisti, formare una band e raggiungere il successo ma intanto si trovano intrappolati in un contorto paesaggio urbano. Un puzzle-platform dallo stile e dalle premesse sicuramente curiose realizzato in solitaria da Gwen Frey, sviluppatrice che ha lavorato in Irrational Games a BioShock Infinite e che recentemente ha ricoperto il ruolo di animatrice per The Flame in the Flood.

Adattamento del film omonimo uscito nel 2015, Monkey King: Hero is Back è un action adventure che racconta la storia del giovane monaco Liuer che incontra il suo eroe Sun Wukong. Insieme, Sun Wukong, Liuer e Pigsy intraprendono un viaggio avventuroso, approfondendo così il loro legame di amicizia. L'ennesimo interessante adattamento del grande classico letterario Il viaggio in Occidente.

Dopo diverse collaborazioni a progetti targati Microsoft, SkyBox Labs si sta preparando al lancio di un progetto originale che strizza l'occhio ai puzzle platform che puntano sull'atmosfera come Limbo e Inside. Stela è ambientato in un antico mondo arrivato alla fine dei suoi giorni, devastato da cataclismi e abitato da creature gigantesche. I giocatori vestiranno i panni di una giovane donna intenta a scoprire quello che resta di questo pianeta.

Il titolo più recente all'interno dell'apprezzata serie No More Heroes è uno spin-off che contiene un totale di sette giochi, tra cui un gioco di azione, un gioco di guida e un puzzle game. Travis Strikes Again: No More Heroes è pronto a invadere PS4 e PC dopo l'uscita su Switch avvenuta a inizio 2019. Ecco la recensione di Travis Strikes Again: No More Heroes in versione Switch per saperne di più.

18 ottobre

L'universo di Piante vs Zombie è pronto a tornare con il suo spin-off in salsa shooter multiplayer. In attesa di un vero e proprio Plants VS. Zombies 3, Plants VS. Zombies: La Battaglia di Neighborville ci mette di fronte al terzo TPS di questo strambo e strampalato universo. Un nuovissimo gioco che vuole migliorare ogni aspetto di Garden Warfare e Garden Warfare 2 con il classico bigger and better e con la presenza di una modalità cooperativa locale che potrebbe fare la gioia di molti.

Nintendo lancia sul mercato un gioco e una periferica che ricordano inevitabilmente la Nintendo Difference dell'epoca Wii. Ring Fit Adventure è un'avventura in un mondo di fantasia che si lega a doppio filo al Ring-Con e a una fascia per le gambe che danno vita a una combo che sfrutta i Joy-Con per spingerci a partecipare a esercizi di fitness di varia natura. Ciò che è sicuramente interessante è il modo in cui questi esercizi vengono raccolti all'interno di un videogioco d'avventura apparentemente molto lontano dalla classica raccolta di minigiochi raffazzonata e sconnessa. E per questo davvero molto interessante.

22 ottobre

2K Sports torna nel mondo del wrestling con l'ennesimo capitolo sviluppato da Visual Concepts, per la prima volta senza la collaborazione di Yuke's. WWE 2K20 cerca di migliorare ogni aspetto della precedente iterazione rimpolpando il roster di atleti con tanti nuovi volti e con una rinnovata importanza verso la divisione femminile che sarà al centro della modalità Showcase (con un focus sulle Four Horsewomen) e che per la prima volta saranno utilizzabili anche nella MyCareer.

25 ottobre

Il 25 ottobre è una giornata per tre grandi nomi. Si parte con Call of Duty: Modern Warfare il nuovissimo capitolo del franchise di Activision che presenta un nuovo motore grafico che punta a offrire un'esperienza immersiva e fotorealistica. Un nuovissimo Modern Warfare reimmaginato in tutti gli aspetti, caratterizzato da un'esperienza carica di emozioni che si ispira ai titoli di giornale del mondo di oggi, in cui le regole non sono chiaramente definite e il campo di battaglia è sfocato. Potrete combattere a fianco di diverse forze speciali internazionali e di freedom fighters in missioni mozzafiato ambientate in iconiche città europee e nei pericolosi scenari del Medio Oriente Convinti o scettici di fronte a questo nuovo COD? In ogni caso non perdetevi la nostra ultima prova di Call of Duty: Modern Warfare.

L'altra grande esclusiva PS4 del mese è un tuffo nel passato in compagnia del bislacco e simpatico Sir Daniel Fortesque. MediEvil torna in un remake con una veste grafica profondamente rinnovata e davvero splendida da vedere che farà la gioia di tutti i fan, nuovi o vecchi che siano. Il gameplay riuscirà a convincere o sarà troppo old school per il 2019? Una domanda legittima ma il fascino dell'universo di gioco, la nuova veste grafica e il prezzo budget di €30 non possono che fare davvero gola.

Quando Obsidian Entertainment ha annunciato The Outer Worlds tutti hanno immediatamente pensato al desiderio di avere tra le mani una sorta di nuovo Fallout: New Vegas. Questo RPG si propone come un titolo dai toni fortemente umoristici e pieno di potenziale per tutti gli appassionati dei giochi di ruolo che incontrano meccaniche prettamente da shooter in prima persona. Ovviamente i veterani della software house promettono grandissime possibilità di scelta e tanta varietà a livello ruolistico e di approccio all'avventura e alle diverse quest principali o secondarie. Un sogno che si realizza per tutti i fan di Obsidian? Scopriamone un assaggio nella prova di The Outer Worlds.

29 ottobre

  • Afterparty (PC, PS4, Xbox One)
  • Close to the Sun (PS4, Switch, Xbox One)
  • Disney Classic Games: Aladdin and The Lion King (PC, PS4, Switch, Xbox One)
  • Gwent (iOS)
  • Resident Evil 5 (Switch)
  • Resident Evil 6 (Switch)
  • Super Monkey Ball: Banana Blitz HD (PC, PS4, Switch, Xbox One)
  • Vampyr (Switch)
  • Yakuza 4 Remastered (PS4)

Gli autori dello splendido Oxenfree si preparano al lancio di una particolare avventura narrativa che ci trasporta all'inferno in un modo davvero inaspettato. In Afterparty seguiremo le avventure di Milo e Lola, due grandissimi amici improvvisamente deceduti e bloccati in quella che si presenta come un'eternità nell'inferno. L'unico modo per tornare sulla Terra? Ovviamente sconfiggere demoni e il Diavolo in persona in una battaglia di bevute. Tra minigiochi e dialoghi a scelta ci sarà sicuramente da divertirsi.

Close to the Sun ci trasporta sulla Helios, una nave che ospita gli scienziati e le menti migliori del mondo per volere nientepopodimeno che di Nikola Tesla e su cui approderemo in seguito all'invito della sorella della protagonista. Ben presto però ci renderemo conto che la situazione sul vascello è completamente precipitata nel caos. Tra atmosfere alla BioShock e sfumature horror è in arrivo su console un'avventura fortemente story-driven da riscoprire nella nostra recensione di Close to the Sun in versione PC.

Una collection di remaster che include il gioco Aladdin pubblicato nel 1993 e The Lion King, pubblicato nel 1994, entrambi originariamente sviluppati da Virgin Interactive per Sega Genesis e Super Nintendo Entertainment System (solo The Lion King) è stata annunciata a sorpresa un paio di mesi fa ed è ora pronta al lancio con il nome di Disney Classic Games: Aladdin and The Lion King.

GWENT su iOS combina le caratteristiche della versione PC con i controlli ridisegnati per l'interfaccia touch. I progressi e gli acquisti sono condivisi tra iOS e PC (utilizzando l'account GOG), in modo che i giocatori possano cambiare piattaforma agilmente. Inoltre, sui dispositivi iOS più performanti, GWENT supporta texture in 4K. I dispositivi supportati includono l'iPhone 6S o più recenti (incluso iPhone 11), iPad Mini 4 e più recenti, iPad di quinta generazione o più nuovi, iPad Air 2 o più recenti e dispositivi iPad Pro.

Switch sta accogliendo giochi più o meno recenti pubblicati originariamente su altre console e la giornata di oggi è sicuramente interessante per i fan della saga di Resident Evil. Resident Evil 5 e Resident Evil 6 arrivano sull'ibrida della grande N con dei porting che, nonostante non si tratti di due dei capitoli più amati, potrebbero fare la gioia di molti appassionati dei TPS con elementi horror.

Originariamente pubblicato su Nintendo Wii nel 2006, Super Monkey Ball: Banana Blitz HD porta tutto il divertimento e il caos della serie Monkey Ball sulle moderne console. Con grafica migliorata, schemi di controllo ottimizzati per ogni piattaforma, classifiche online e una nuovissima mini-game Decathalon mode dove potrai completare un set di 10 minigiochi, Super Monkey Ball: Banana Blitz HD è perfetto per i nuovi fan di qualsiasi età, così come per i veterani della serie Monkey Ball.

Anche su Switch, Vampyr ci immergerà in una versione alternativa della Londra del 1918 nel corso di un'epidemia di Influenza Spagnola. Noi giocatori vestiremo i panni del Dr. Jonathan Reid, un famoso chirurgo, veterano della Prima Guerra Mondiale, che suo malgrado si ritrova improvvisamente a dover gestire un problema non da poco: l'essere un vampiro. Gli sviluppatori hanno promesso che ogni scelta e ogni uccisione avrà un peso diretto sulla narrazione, sul destino di Londra e ovviamente sul finale della nostra avventura. La nostra recensione di Vampyr in versione PC ci mostra una produzione davvero molto interessante.

Annunciato all'interno della collection The Yakuza Remastered Collection insieme allo Yakuza 3 Remastered (già disponibile) e allo Yakuza 5 (in arrivo a febbraio 2020), Yakuza 4 Remastered è pronto a debuttare su PS4 portando il titolo nella generazione attuale di console con 1080p e 60 fps e una nuova localizzazione in inglese revisionata e migliorata. Una grande occasione per (ri)scoprire il capitolo della saga Sega di cui potete leggere nella recensione di Yakuza 4 in versione PS3.

31 ottobre

Il fratello meno in vista ma non per questo meno amato è pronto a tornare con la sua splendida. In Luigi's Mansion 3 ogni piano dell'hotel infestato è ispirato a un tema diverso. Ad esempio, ci sono le sale egizie, una discoteca e un ristorante dei pirati. Al di là dell'avventura classica c'è anche spazio per la modalità Giochi paranormali in cui da due a otto giocatori possono sfidarsi dopo essersi divisi nelle squadre Luigi e Gommiluigi, anche su una sola console Nintendo Switch. Le squadre faranno a gara per sconfiggere più fantasmi, raccogliere più monete o rompere più bersagli. In attesa dell'uscita vi rimandiamo alla nostra ultimissima prova di Luigi's Mansion 3.

I progetti ispirati a Lovecraft sono ormai una miriade nel mondo dei videogiochi ma il team di Rocket Pocket Games cerca di inserire un mix di elementi interessante unendo i temi cari all'autore all'universo fantasy di Funcom, al lore di The Secret World e a un setting fantascientifico. Moons of Madness unisce il terrore cosmico di Lovecraft a quello puramente sci-fi in un'avventura narrativa e horror in prima persona soprannaturale e disturbante. Le atmosfere sembrano esserci eccome ma solo una prova con mano ci permetterà di capire se il potenziale si trasformerà in un'opera davvero imperdibile.

Siamo arrivati alla fine del nostro classico appuntamento con le uscite del mese. C'è qualche titolo che acquisterete sicuramente? Alcuni giochi che vi suscitano ancora dei dubbi o altri per cui aspetterete un calo di prezzo o le prime recensioni? Fatecelo sapere nei commenti e, come sempre, ci rivediamo tra un mese con le uscite di novembre.

Vai ai commenti (10)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Ecco tutti i vincitori dei The Game Awards 2019

Da Control a Death Stranding, fino a Sekiro: Shadows Die Twice, ecco i vincitori per ogni categoria.

Xbox Series X rivelata ai The Game Awards: Microsoft svela alcune caratteristiche tecniche

Scopriamo qualche dettaglio in più sulla next-gen presentata a sorpresa ai TGA.

Xbox Series X potrebbe consentire la sospensione e la ripresa di più giochi contemporaneamente

Ne ha parlato il dirigente Xbox Jason Ronald ai The Game Awards.

Articoli correlati...

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza