Xbox Series X: Microsoft vuole acquisire Warner Bros. Games? Nuove conferme per una potenziale bomba

Anche EA, Activision e Take-Two tra i possibili acquirenti.

Mancano poco più di due settimane all'atteso Xbox Games Showcase, l'evento next-gen che dovrebbe metterci di fronte ai videogiochi di punta in arrivo su Xbox Series X tra esclusive first-party e la probabile presenza anche di titoli third-party.

Le aspettative sono alle stelle e ci si aspetta una Microsoft arrembante dopo un primo evento che poteva sicuramente essere gestito meglio a livello di comunicazione. In molti credono che questo sarà il palcoscenico perfetto per delle vere e proprie bombe e quale bomba migliore dell'annuncio di una nuova grande acquisizione per gli Xbox Game Studios? Proprio nella serata di oggi torna infatti in auge un rumor molto interessante di cui vi avevamo parlato a metà giugno.

Microsoft sta puntando all'acquisizione della divisione gaming di Warner Bros.? La voce di corridoio è stata confermata da un report di The Information che sottolinea ancora una volta come AT&T (società madre di Warner Bros.) stia pensando a una vendita della divisione.

La vendita non dovrebbe essere imminente e sarebbe solo una possibilità ma tanto basta per attirare l'interesse di diversi colossi. Si parla in particolare di Activision, EA, Take-Two e per l'appunto Microsoft. Un'acquisizione del genere dovrebbe permettere l'acquisto di studi come Avalanche Software, Monolith Productions, NetherRealm Studios, Rocksteady Studios, TT Games e altri ancora.

1

Va sicuramente sottolineato come l'acquisizione di Warner Bros. Games non sarebbe necessariamente sinonimo di acquisizione dello sfruttamento di grandi franchise come, per esempio, Batman e Harry Potter. In questi casi sarà infatti necessario negoziare degli accordi per lo sfruttamento dei diritti delle IP e inevitabilmente ci si ritroverebbe di fronte a un ulteriore spesa potenzialmente importante.

Si ipotizza che l'acquisto di Warner Bros. Games necessiti di circa $4 miliardi. Una cifra notevole ma che potrebbe diminuire con decisione se non addirittura annullare il gap tra il comparto first-party di Microsoft e quello di Sony?

Il 23 luglio sarà il giorno giusto per questo annuncio bomba? Cosa ne pensate?

Fonte: IGN.com

Vai ai commenti (10)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza