Dreams di Media Molecule sarà retrocompatibile su PS5 e le creazioni godranno di un boost nelle performance

La creatività non si interrompe facilmente.

La notizia potrebbe sembrare scontata, ma Media Molecule ha recentemente annunciato che Dreams, titolo PS4 incentrato sulla creazione dei propri videogiochi, sarà retrocompatibile su PlayStation 5.

Si tratta indubbiamente di un'ottima notizia per quei fan che hanno già realizzato decine, se non centinaia di progetti, i quali potranno continuare a realizzare le proprie opere anche sul nuovo hardware.

Gli sviluppatori hanno approfittato della notizia anche per elencare i vari miglioramenti che la console next-gen garantirà al potente editor. Innanzitutto, giocando su PS5, le creazioni realizzate su PS4 potranno beneficiare di un boost nelle performance, grazie alla mera potenza superiore.

Altro dettaglio degno di nota: anche se creerete qualcosa su PS5, esso potrà essere testato e giocato su PlayStation 4. Da questo punto di vista, non ci saranno limiti generazionali, tuttavia i giocatori PS4 potrebbero giustamente incappare in problemi di performance.

In breve, PS5 permetterà all'editor di Dreams di gestire più elementi e dettagli, ma se creerete qualcosa di particolarmente "carico", su PS4 il vostro progetto potrebbe manifestare diversi problemi come dei prevedibili cali di framerate.

Media Molecule sta lavorando ad un sistema per comunicare ai giocatori di questa differenza: molto probabilmente, le creazioni nate su PlayStation 5 verranno segnate con qualche disclaimer o bollino; in questo modo, chi possiede Dreams su PS4 saprà riconoscerli e adattarsi di conseguenza.

Cosa ne pensate voi giocatori di Dreams? Continuerete a creare nuovi titoli con l'editor di Media Molecule anche su PS5?

Fonte: PushSquare

Vai ai commenti (6)

Riguardo l'autore

Marcello Ruina

Marcello Ruina

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

The Sims 4 introduce i kit (a pagamento) e la community si infuria

"Pacchetti costosi per oggetti che dovrebbero essere dati gratuitamente".

The Sims 4 Star Wars: Viaggio a Batuu - recensione

Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana... Star Wars incontra The Sims!

Microsoft Flight Simulator - recensione

Decollare, per non atterrare mai più.

'Animal Crossing: New Horizons è un gioco stupido, noioso e per bambini'

L'articolo di Business Insider manda su tutte le furie i fan.

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza