Castlevania: Grimoire of Souls torna in vita e sarà esclusiva Apple Arcade

Come Dracula, un gioco creduto morto sta per tornare in vita.

Castlevania: Grimoire of Souls doveva rappresentare il ritorno del popolare franchise Konami, sebbene si trattasse solo di un titolo mobile, ma anche questo piccolo esperimento non ha avuto un destino felice.

Originalmente annunciato nell'aprile del 2018, il titolo venne distribuito esclusivamente in Canada nel settembre 2019 tramite soft-lanch. Purtroppo, esattamente un anno dopo, Grimoire of Souls venne rimosso dai marketplace e, apparentemente, cancellato.

A quanto pare, non è così: sorprendendo letteralmente tutti, Konami ha annunciato che Castlevania: Grimoire of Souls è in dirittura d'arrivo su iOS, tvOS e Mac, attraverso il servizio di gaming in abbonamento, Apple Arcade.

Si tratta, a tutti gli effetti, di un'uscita in esclusiva per dispositivi Apple, mentre in origine era previsto anche per Android.

La storia è ambientata successivamente alla sconfitta di Dracula e vede come protagonista Genya Arikado, l'alter-ego di Alucard, impegnato ad impedirne l'ennesima resurrezione. Il titolo permetterà inoltre di sbloccare altri personaggi leggendari, come Simon Belmont, Charlotte, Shanoa e Maria, ognuno con il proprio moveset e le proprie abilità.

Il gioco promette il ritorno del classico gameplay side-scrolling, con 60 livelli giocabili, una grande varietà di equipaggiamento, missioni giornaliere e settimanali e molto altro. Confermati inoltre Ayami Kojima come character designer e Michiru Yamane come compositore.

Il "primo" Castlevania: Grimoire of Souls venne cancellato a causa dello scarso interesse dei giocatori: cosa a spinto Konami a dare al titolo mobile una nuova opportunità? Forse Apple si è fatta carico di qualche spesa per ottenerne i diritti esclusivi di distribuzione? Oppure Konami ha voluto approfittare della popolarità della serie Netflix, recentemente conclusa?

Qualunque cosa sia, finalmente anche le persone all'infuori dei confini canadesi potranno provare Castlevania: Grimoire of Souls...e se ciò diventerà il primo gradino per lo sviluppo di un titolo console, ben venga, no?

Fonte: Gematsu

Contenuti correlati o recenti

Halo Infinite espande l'accesso alla tech preview a tutti i membri Xbox Insider

343 Industries apre le porte di Halo Infinite a un maggior numero di giocatori.

Bayonetta 3 avrà Bayonetta nuda? Hideki Kamiya risponde a quegli 'idioti' dei fan

Il creatore di Bayonetta risponde a una domanda 'fondamentale'.

'Destiny è il gioco preferito mio e del mio migliore amico ma stanotte sarà l'ultima volta'

Una toccante storia di amicizia e videogiochi legata a Destiny.

Horizon Forbidden West su PS5 e PS4 senza compromessi. 'Un grande gioco su nuova e vecchia generazione'

Horizon Forbidden West è stato provato contemporaneamente su entrambe le console.

Horizon Forbidden West e l'evoluzione di Aloy analizzata da Guerrilla Games

Nuovi dettagli (e immagini) per Horizon Forbidden West.

Articoli correlati...

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Raccomandato | Deathloop - recensione

Deathloop è una meravigliosa e psichedelica chimera videoludica.

Alan Wake Remastered è realtà ed ha anche una finestra di lancio!

Per la prima volta Alan Wake arriverà anche su console PlayStation.

Project Magnum è uno shooter sci-fi per PS5 e PS4 davvero spettacolare nel nuovo trailer

Diamo uno sguardo all'interessante Project Magnum previsto anche per PC.

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza