I ragazzi di Playground Games sono tornati con un nuovo Forza Horizon, release completa di un convincente porting PC distante appena una o due patch dal diventare qualcosa di veramente speciale. Mentre la serie affonda profonde radici sulle console Xbox, Forza inteso come franchise è in confronto una novità su PC e possiamo dire che ha avuto delle difficoltà iniziali. Forza Horizon 3, in particolare, è stato lanciato sul PC con dei problemi sul fronte CPU, ma la buona notizia è che la situazione è parecchio migliorata ad oggi. Le performance sono infatti incrementate nettamente, e ci chiediamo se l'introduzione della modalità performance a 60fps su Xbox One X abbia a che fare con questo.

Per come stanno le cose, il gioco PC prende tutto il meglio delle versioni console e permette agli utenti con configurazioni potenti di giocare con meno compromessi. Quindi sì, se vorrete lanciare la modalità a 60fps della X a risoluzione 4K e con impostazioni grafiche ultra, potrete farlo senza problemi. Sta solo a voi, se possedete un rig potente abbastanza, potrete rendere realtà tutto questo. Comunque, come scopriremo, nonostante l'arrivo di un nuovo preset qualitativo 'estremo', la versione Xbox One X offre una presentazione solida che adotta quasi tutte le feature grafiche del PC. È in gran parte una presentazione nella sfera dei dettagli ultra, e il livello superiore estremo fornisce ritorni più contenuti dal punto di vista degli upgrade visivi.

Partendo dall'inizio, il menu di opzioni di Horizon 4 merita applausi. Gli utenti hanno il pieno controllo tra 20 opzioni per la grafica. C'è supporto agli schermi ultra-wide 21:9 (anche se le cut-scene sono bloccate a 16:9), e se non avete un display di questo tipo, il campo visivo può comunque essere modificato per le tante inquadrature. Ogni preset grafico comprende sei impostazioni differenti, e questa volta Playground ha finalmente incluso un ottimo strumento di benchmark (che rievoca quello di Gears of War 4), davvero utile per bilanciare il gioco su hardware non troppo potenti. Diciamo che questo articolo sarebbe stato molto più complesso da stendere senza questo strumento a disposizione.

In passato abbiamo criticato benchmark inutili che non rappresentano l'esperienza effettiva di gioco. Forza Horizon 4 offre stress-test per l'intera esperienza di gara: IA delle auto, meteo dinamico e tutte le condizioni dell'asfalto. Manca solo la deformazione del terreno e una visuale cockpit per raggiungere l'esperienza completa. Questo benchmark va persino oltre: anche se attivate il v-sync, il tool vi riporta i potenziali frame-rate su CPU/GPU separatamente, quindi potrete capire meglio quale parte del vostro PC sta limitando le prestazioni altrimenti ottenibili.

Alex presenta questa dettagliata analisi su performance e impostazioni grafiche della versione PC di Forza Horizon 4, con confronti con quella Xbox One X.

Dal punto di vista della CPU, Forza Horizon 4 segna un miglioramento notevole rispetto al suo predecessore. Basandoci sui risultati del benchmark, un Core i5 8400 ha abbastanza cavalli per far girare il gioco a 120fps o più, a dettagli estremi, a patto che la vostra GPU riesca a stare al passo. Detto ciò, sembrano esserci dei problemi di scaling coi processori Ryzen che abbiamo riscontrato quando abbiamo testato il gioco con una GTX 1070. Il Core i5 8400 faceva girare tutto fluidamente, mentre con il Ryzen X1700 c'era più stuttering. Siamo ancora molto sopra la soglia dei 60fps e verosimilmente è la GPU a limitare i fotogrammi, ma forse è una questione a cui Playground dovrebbe dedicare più attenzione. Abbinato a una RX 580, l'i5 8400 è capace di fornire un minimo di 150fps a 1080p, rendendo questo gioco ideale per i monitor a 144Hz. Risulta piuttosto interessante il fatto che la GTX 1060 sia in svantaggio di 30fps con questa configurazione.

Passando alla solita battaglia tra AMD ed Nvidia, il testa a testa tra le schede mainstream GTX 1060 e RX 580 restituisce risultati inaspettati. A 1080p e preset estremi, Nvidia è al comando. Ma a impostazioni più basse e usando risoluzioni minori, la 580 è notevolmente più performante. Grazie all'eccellente benchmark, abbiamo messo su una panoramica dell'impatto delle varie opzioni in rapporto ai preset qualitativi, li troverete in fondo alla pagina. Iniziamo dai preset extreme o ultra e impostiamo tale livello come base di performance, ovvero corrispondente al 100 percento. Dopodiché abbiamo lanciato il becnhmark con diverse impostazioni e configurazioni; fate attenzione al vantaggio prestazionale abbassando in particolare quella opzione legata al particolato che vedete nella tabella. Il benchmark ci permette di dipingere un quadro preciso della scalabilità, e avremmo desiderato avere il tempo di fare lo stesso lavoro con la scheda Nvidia.

Nonostante Forza Horizon abbia un sacco di opzioni grafiche modificabili, c'è solo un fattore che impatta fortemente le performance, il MSAA. Su una RX 580 passare da 8x a 2x offre un +28 percento sul frame-rate, che si alza al 33 percento se si disattiva completamente. Non andateci giù pesante quindi: l'Xbox si ferma a 4x MSAA per un motivo. Playground Games e Turn 10 definiscono l'aspetto estetico di Forza con linee pulite e questo in pratica richiede il filtraggio multi-sampling. Detto ciò, riconosco che il campionamento 8x è buono per il 1080p mentre il gaming 4K può farsi bastare senza alcun problema il 2x, mentre il FXAA (non disponibile su console) è efficace nella copertura dell'aliasing su alcune superfici.

ExtremeUltraHighMediumLowVery Low
La qualità dei riflessi controlla la risoluzione, il frame-rate, e gli oggetti che si riflettono sulle carrozzerie.
8x MSAA + FXAAXbox One X Performance Mode8x MSAA4x MSAA2x MSAAMSAA Off
L'engine di Forza abilita il 'leggero' multi-sample anti-aliasing, che ripulisce gli spigoli dall'aliasing. Su PC potete anche sommare gli effetti del FXAA fino a 8X, che va oltre le capacità di Xbox One X.
UltraHighMediumLowOff
Le screen-space reflections (SSR) sono gestite separatamente dai riflessi e c'è una perdita di performance quando sono impostate su off.
ExtremeUltraHighMediumLow
World car level of detail quality controlla il livello di dettaglio della vostra auto e di quelle attorno a voi.
ExtremeUltraHighLow
Mirror reflections quality controlla gli oggetti ed il frame-rate dei riflessi sugli specchietti.
SSAO UltraXbox One X Performance ModeHighOff
L'occlusione ambientale è disattivata nella modalità performance di Xbox One X.
SSAO UltraXbox One X Quality ModeHighMedium
L'occlusione ambientale è a metà tra medium e high nella modalità qualità di Xbox One X.
Motion Blur UltraMotion Blur HighMotion Blur MediumMotion Blur LowMotion Blur Off
L'opzione del motion blur aumenta il numero dei campioni dello stesso, rendendo l'effetto più fluido con preset più alti.
ExtremeUltraHighLowOff
L'impostazione delle ombre ha un costo veramente basso e agisce solo sulle ombre ambientali.

Nel video allegato in questa pagina vedrete l'impatto di ogni singola impostazione qualitativa in loop per ogni preset, ma c'è molto di più da apprendere guardando Xbox One X, che è la piattaforma regina, e le scelte fatte dallo sviluppatore qui. Se volete eguagliare l'esperienza console e scegliere la qualità piuttosto che le performance, abbiamo un'intera lista di impostazioni prescelte per voi qui sotto.

Alcune differenze possono essere minime o variabili a seconda del contesto, quindi potrebbero esserci differenze tra le varie misurazioni, ma è evidente che la modalità 4K30 di Xbox One X fa la voce grossa qui, visto che è ai livelli della versione PC con preset ultra. La modalità performance cala con l'SSAO attivato nella sfera dei preset high PC. Curiosamente, gli alberi statici in background sembrano peggiori su PC che su Xbox One X in entrambe le sue modalità, sospettiamo che ci sia un bug nell'impostazione static geometry della versione PC.

E sono proprio i bug e le strane scelte di design impedire alla versione PC di Forza Horizon 4 di essere un porting assolutamente perfetto. Per esempio, l'opzione per la qualità dinamica non sembra funzionare nel benchmark (scelta di design?). Invece, disattivare le screen-space reflections paradossalmente peggiora le performance, mentre abbassare il filtro anisotropico da ultra a medio sembra non avere risultati tecnici.

La nostra dettagliata analisi delle versioni console di Forza Horizon 4.

Valori equivalenti delle console 30fps Quality Mode 60fps Performance Mode
MSAA/FXAA 4x/Off 4x/Off
Anisotropic Filtering/Shadows Ultra Ultra
SSAO Medium/High Off
Night Shadows On Off
Motion Blur Ultra High
Static/Dynamic Geometry Ultra Ultra
Reflections Ultra Low/High/Ultra Mix
Windshield Reflections/ Mirror Quality Ultra Ultra
World Car LOD/SSR Quality Ultra High

Altre frustrazioni derivano dal fatto (almeno secondo la nostra esperienza) che Riva Tuner Statistics Server causa il crash del gioco se aperto all'avvio. Il gioco crasha parecchio in questa fase, anche con l'RTSS disattivato, spesso quando si cambia l'opzione e si riavvia il gioco. Sì, sfortunatamente Forza Horizon 4 è uno di quegli odiati titoli che richiede il riavvio quando si cambiano alcune impostazioni, e questo è snervante. Direi quasi ironico. Nei nostri test i crash erano più frequenti con scheda AMD, ma questo è un gioco che non dovrebbe crashare affatto.

Oltre a questo, ci sono molte sequenze del gioco in cui non potete accedere completamente al menu delle opzioni per cambiare la grafica o anche solo i valori del volume, ad esempio quando avete l'auto parcheggiata in garage. Secondo il buon senso, un gioco PC richiede tanta flessibilità riguardo ai menu e alle opzioni, e questo è sicuramente un fattore limitante che può dar noie.

Nell'analisi finale, Forza Horizon 4 per PC si posizione vicino a essere il pacchetto completo: è un porting che ha tutti è saldo nei punti focali, che è programmato con uno scaling della CPU solido, e con una tonnellata di opzioni grafiche modificabili. Oltre a ciò, Playground ha integrato il supporto all'HDR anche su PC questa volta, una grande feature che era incredibilmente omessa dalla versione PC di Forza Horizon 3. Se verranno sistemati i numerosi bug e crash questa release diverrà grandiosa. Ci congediamo con una dettagliata analisi alle impostazioni e come impattano sulle prestazioni sui vari preset. È una gran mole di dati da studiare....

i5 8400/ RX 580/ 1080p Extreme/On Ultra/8x High/4x Medium/2x Low Very Low Off
Anisotropic Filtering - 100% 101.1% 101.3% - - -
Night Shadows 100% - - - - - 102.8%
Shadows 100% 100.3% 101% - 101.1% - 106%
Motion Blur - 100% 101% 101.3% 101.5% - 102.3%
Environment Textures - 100% 100.5% 100.5% 101% - -
Static Geometry 100% 100% 100% 100% 100% - -
Dynamic Geometry 100% 101.1% 102.5% 104% 105% - -
MSAA - 100% 117% 128% 133% - -
FXAA 100% - - - - - 101.5%
SSAO - 100% 102.5% 102.5% - - 108.5%
Reflections 100% 100.2% 103.3% 104.1% 107% 110% -
Windshield Reflections - 100% 100% 100% 102.5% - -
Mirror Quality 100% 100% 100% 101% - - -
World Car LOD 100% 101.3% 103.3% 106% 107.5% - -
SSR Quality - 100% 103.6% 103.6% 105.3% - 99.7%
Lens Effects - 100% 101.6% 102.3% - - 102.3%
Shader Quality - - 100% 100.8% 101.6% - -
Particle Effects Quality - - 100% 100.2% 100.4% - -

Commenti (13)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti