Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Bandai Namco acquisisce una quota di maggioranza di Limbic Entertainment

Bandai Namco continua ad investire su questo studio responsabile di Park Beyond.

Bandai Namco Europe ha annunciato l'acquisizione di una quota di maggioranza in Limbic Entertainment. La società giapponese aveva già acquistato una partecipazione di minoranza nello studio tedesco nel 2021 e attualmente stava lavorando con essa a Park Beyond, un simulatore di gestione di parchi di divertimento in uscita nel 2023.

Arnaud Mulle, CEO di Bandai Namco Europe, ha spiegato che "l'investimento è molto più di una mossa strategica per Bandai Namco. Con Stephan, Alex e i loro team condividiamo gli stessi valori e la passione per i videogiochi. Negli ultimi tre anni abbiamo lavorato insieme alla creazione di nuove licenze. Il primo Park Beyond sarà lanciato nel 2023, ma c'è molto altro in cantiere. L'investimento è una continuazione della nostra relazione esistente e contribuirà a rendere Limbic un nuovo punto di riferimento nella strategia e nella simulazione".

Stephan Winter, co-fondatore di Limbic, ha aggiunto che Bandai Namco è "un partner che condivide obiettivi, valori e l'impegno nello sviluppo di giochi straordinari. Lavorare insieme finora è stata una dimostrazione di fiducia e rispetto reciproco. Consolidare questa connessione dà l'opportunità di elevare il nostro piano per essere ancora più ambiziosi e portare Limbic Entertainment al livello successivo".

Limbic Entertainment è stata fondata nel 2002 da Stephan Winter e Alexander Frey. Alcuni dei titoli più popolari sviluppati dallo studio tedesco sono Might & Magic Heroes VI, Might & Magic Heroes VII, Memories of Mars o Tropico 6.

Fonte: Gematsu

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti