Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Bioware: FFXIII "non è un GdR"

Polemica servita, ma Square non risponde.

Secondo Daniel Erickson, Direttore Creativo di Bioware, "Final Fantasy XIII non è un vero GdR".

"Non basta aver realizzato decine di GdR per far sì che questo gioco rientri nella categoria", ha dichiarato a Strategy Informer dopo che il sito aveva affermato che FFXIII possedeva un'eccellente storia, seppur rovinata in parte da un gameplay ripetitivo.

"Non si viene messi davanti ad alcuna scelta, non è possibile crearsi un personaggio, non si vive realmente la storia dei personaggi ma la si subisce passivamente," ha continuato Erickson. "Forse potrebbe rientrare nel genere dei giochi d'avventura ma sicuramente non in quello dei giochi di ruolo."

L'esponente di Bioware ha ovviamente ammesso che i suoi commenti sono piuttosto radicali e di essere sicuro che alzeranno un polverone.

Final Fantasy XIII, uscito a marzo su PS3 e Xbox 360, permette al giocatore di controllare numerosi personaggi e di muoversi nei fantastici universi di Pulse e Cocoon. Nella nostra recensione non abbiamo mai affermato che non si trattasse di un GdR, ma indubbiamente si tratta di un gioco in grado di dividere le masse. Trovate i dettagli a questo indirizzo.

Erickson è attualmente al lavoro su Star Wars: The Old Republic, di cui vi abbiamo appena proposto un hands-on proprio stamattina. L'uscita del gioco è prevista per il 2011.

A proposito dell'autore

Avatar di Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Contributor

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.

Commenti