Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Assetto Corsa Competizione è il nuovo titolo ufficiale FIA Motorsport Games prendendo il posto di Gran Turismo

Non un buon periodo per Polyphony ma un orgoglio per noi italiani.

A volte le coincidenze capitano ma quando sono negative viene il sospetto che qualcosa cominci a remare contro. Dopo l'addio a Gran Turismo 7 da parte del campione mondiale in carica di GT Sport Valerio Gallo, arriva un'altra notizia, sicuramente preventivata ma con un timing quasi tragicomico.

Nella precedente news dedicata a GT7 abbiamo raccontato come i problemi al netcode stiano danno grossi grattacapi ai piloti eSport, ma qui siamo in un campo diverso, quello delle licenze, visto che Gran Turismo 7 non detiene più quella della Federazione Internazionale dell'Automobile. Diventa logico allora che lo scettro di videogioco ufficiale per il FIA Motorsport Games passi a un altro: Assetto Corsa Competizione.

L'italianissimo simulatore di guida dedicato al Campionato FIA GT3 si prende dunque la scena anche se nutre già una grande schiera di appassionati. Ma il passaggio da GT Sport ad Assetto Corsa non è certo qualcosa da poco: al di là di questioni di marketing cambia molto l'approccio al gameplay, passando da un sim/arcade a un simulatore a tutti gli effetti (sempre nel range di queste opere commerciali) che richiede sicuramente maggior attenzione e cura per i dettagli.

Complimenti a Kunos Simulazioni dunque e apprestiamoci a vedere gare al cardiopalma.

Fonte: GTPlanet

Commenti

More News

Ultimi Articoli