Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

The Cycle, il nuovo FPS dei creatori di Spec Ops: The Line sta per uscire dall'accesso anticipato, ecco la data

Dopo tre anni di accesso anticipato The Cycle sta per essere lanciato ufficialmente.

Lo studio dietro Spec Ops: The Line e Dreadnought lancerà ufficialmente il suo prossimo gioco, lo sparatutto in prima persona The Cycle: Frontier, a giugno, dopo quasi tre anni di test in accesso anticipato su PC. Lo sviluppatore Yager ha confermato la data di uscita prevista per il 22 giugno, con un lancio pre-stagionale in arrivo l'8 giugno.

The Cycle: Frontier sarà disponibile tramite Epic Games Store e Steam, dove attualmente è il gioco free-to-play più desiderato. The Cycle: Frontier è descritto dai suoi creatori come uno "sparatutto PvPvE". I giocatori si avventurano sul pianeta alieno Fortuna 3 come cercatori d'oro, dove possono depredare tesori e risorse, ma anche affrontare minacce come creature indigene mortali, tempeste radioattive e altri giocatori anch'essi a caccia di tesori.

Yager ha dichiarato in un aggiornamento su Steam che il lancio di The Cycle: Frontier il 22 giugno vedrà il ritorno del Fortuna Pass del gioco, una serie di sfide che offrirà ricompense commisurate e “un nuovissimo dungeon PvE pieno di loot e creature cattive".

The Cycle: Frontier è stato originariamente annunciato con il nome di The Cycle. Il gioco per adesso sarà disponibile solo su PC.

Fonte: Eurogamer

Commenti