Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

FIFA e Italia-Irlanda del Nord: il 'giocatore più scarso' nella storia del gioco sfiderà la nazionale

Ian Baraclough è il CT dell'Irlanda del Nord.

Nella serata di giovedì l'Italia sfiderà l'Irlanda del Nord per le qualificazioni al Mondiale in Qatar. Il CT della squadra nordirlandese è Ian Baraclough, ex calciatore inglese di ruolo centrocampista, ritiratosi nel 2008. Ebbene, c'è una particolare vicenda che interessa questo ex calciatore: all'interno di FIFA 10 fu il personaggio praticamente 'più scarso' del gioco.

Nel 2010, era assistente di Nigel Adkins sulla panchina dello Scunthorpe, suo ultimo club. Una squadra che oggi è in League Two ma che allora giocava in Championship, lottando per la salvezza. Ad ogni modo, un giorno Baraclough seduto in panchina vide la palla arrivargli vicino e senza pensarci la colpì: stando a quanto riportato dai commenti, colpì così tanto bene la palla da lanciarla in porta. Questo episodio fu commentato talmente tanto che venne deciso di inserire il calciatore all'interno di FIFA 10 con una valutazione totale di 25.

Il Baraclough virtuale ha 11 in quasi tutte le statistiche, tranne un incredibile 88 in tiro che alza di gran lunga la media (25 appunto). A confronto, Neymar ha un tiro più debole rispetto all'ex calciatore.

Nella sua valutazione spicca l'88.

L'anno successivo di Baraclough non c'è traccia, percorrendo così una carriera da allenatore che tra alti e bassi lo ha portato dov'è ora, il commissario tecnico dell'Irlanda del Nord.

Fonte: Gazzetta

Commenti