Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

La nuova patch mira ad eliminare le loot box a pagamento in Heroes of the Storm

L'unica valuta consentita sarà l'oro del gioco.

Blizzard ha recentemente pubblicato il patch note del nuovo aggiornamento in arrivo nel suo MOBA Heroes of the Storm, le novità più importanti riguardano senza dubbio le microtransazioni.

Come riporta Destructoid, prima di tutto le loot chest non potranno più essere acquistati con le gemme (ovvero la valuta premium) ma solo spendendo 3.000 unità d'oro, ottenibile durante il gioco. Precisiamo che in queste chest sarà addirittura possibile sbloccare skin per un valore di 10 dollari. Un'altra grande novità è l'introduzione dei "ruoli" che includono tank, lottatore, supporto, guaritore e gli archetipi assassino corpo a corpo ed assassino a distanza. Previsto anche un nuovo evento chiamato Caldeum Complex che sarà disponibile il 30 aprile.

Al momento la patch è disponibile nei PTR e per quanto ne sappiamo dovrebbe essere disponibile dal 26 marzo, senza dubbio questo cambio di rotta di Blizzard verrà accolto in maniera molto positiva dai giocatori, tuttavia ci chiediamo se la cosa non abbia a che vedere con il recente annuncio di tagli al supporto del MOBA.

Heroes of the Storm è disponibile su PC.

Cosa ne pensate? State ancora giocando a Heroes of the Storm?

Commenti