Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Pokémon Ultrasole e Ultraluna contengono un toccante riferimento al compianto Satoru Iwata

Un piccolo tributo all'indimenticabile presidente della grande N.

Satoru Iwata è una di quelle personalità che sanno andare al di là dei fanboysmi e delle "bandiere", un uomo che al mondo dei videogiochi ha donato tutto se stesso e che continua a essere ricordato con nostalgia e con estremo affetto. Anche per questo motivo non deve stupire più di tanto la presenza di qualche tributo o riferimento più o meno palese all'interno dei giochi più rappresentativi del mondo Nintendo.

Come segnalato da Eurogamer.net, all'interno di Pokémon Ultrasole e Ultraluna (avete dato un'occhiata alla nostra guida?) è presente un riferimento al compianto Iwata-san.

Per scovarlo dovrete dirigervi agli uffici di Game Freak in quel di HeaHea City. Mentre vi trovate in questo luogo dovrete possedere un pokémon trasferito da uno dei precedenti giochi della serie che sono disponibili attraverso l'eShop del 3DS. I pokémon proveniente da dei giochi del passato sbloccheranno delle particolari curiosità sullo sviluppo di quel particolare. Per sentire l'aneddoto riguardante Iwata è necessaria una creatura proveniente da Pokémon Argento.

"Quando stavamo avendo problemi nel comprimere tutti i dati di Oro e Argento e ci trovavamo in una situazione davvero difficile, questo fantastico uomo si presentò nei nostri studi e creò per noi un programma che risolse tutte le nostre difficoltà. Poco dopo questo avvenimento quell'uomo finì per diventare il fantastico presidente di una compagnia davvero molto importante".

Si tratta di un piccolo riferimento che non può che far piacere ai tanti fan di Nintendo.

A proposito dell'autore

Avatar di Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Contributor

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Commenti