Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Seagate Game Drive 5TB Halo Master Chief Limited Edition - recensione

Un HDD portatile marchiato Halo.

Seagate, una delle aziende leader nella produzione di dischi rigidi ha da poco rinnovato la propria linea di prodotti, proponendo hardware pronti a soddisfare ogni esigenza dei giocatori e degli utenti. Uno di questi è il Seagate Game Drive 5TB Halo Master Chief Limited Edition, il protagonista di questa nostra recensione.

L'Hard disk in questione è pensato e realizzato per essere compatibile con l'ammiraglia di Microsoft Xbox Series X e la sorella minore Series S. Essendo plug and play, senza alimentatore dunque, il Game Drive può essere collegato ad ogni dispositivo, che sia una console di scorsa generazione o il PC di casa. L'azienda californiana ha decisamente puntato sulla versatilità, creando un hardware comodo e per tutte le tasche, letteralmente.

Ma andiamo con ordine e iniziamo a descrivervi l'HDD di Seagate partendo dall'estetica. Il Game Drive si presenta compatto, con dimensioni ridotte ideate per essere portato con sé senza alcun intralcio, comodamente riponibile in una tasca di uno zaino. Le dimensioni si attestano su ‎12.25 x 8.1 x 2.15 cm per un peso totale di poco più di 250 grammi, uno dei più piccoli presenti sul mercato considerando lo spazio di archiviazione di 5 TB. Questa particolare edizione brandizzata Halo Infinite è disponibile inoltre anche in un taglio minore, ovvero di 2 TB, un'evoluzione rispetto al precedente modello serigrafato con il celebre Spartan presentato lo scorso anno.

Questo HDD è l'unico della linea Seagate ad avere una striscia Led RGB che sostituisce la classica luce verde.

A differenza di quest'ultimo che si presentava in colore nero, il Seagate Game Drive 5TB Halo Master Chief Edition sfoggia il verde militare che ha reso iconica l'armatura di John 117, ricordandone la versione attuale di Halo Infinite con una stampa del numero in bianco. Sulla cornice stretta posteriore inoltre si trova una striscia led, marchio distintivo delle nuove linee di dischi rigidi di Seagate, in questo caso RGB che va a sostituire la classica luce verde. La colorazione può essere inoltre modificata sia in intensità, motivo e colore tramite un tool facilmente scaricabile dal sito ufficiale, e no, purtroppo non si integra a Razer Chroma.

Trattandosi di un Hard Disk auto-alimentato sulla scocca sono presenti solo il cavo d'ingresso del cavo, in uscita USB 3.2, ed un piccolo led bianco che ne indica lo stato di accensione, che diventerà lampeggiante durante i trasferimenti. Parlando appunto di quest'ultimi abbiamo testato la velocità di questo piccolo dispositivo di archiviazione, sia nel processo di lettura che di scrittura su disco. Il piccoletto di Seagate su un test di scrittura di 1 GB totalizza una velocità di 141,85 MB/s, mentre per la scrittura raggiunge i 133,58 MB/s. Non essendo al cospetto di un SSD le tempistiche rientrano in un range standard per l'attuale tecnologia, in linea con tutti gli altri prodotti Seagate di nuova generazione anche nel caso di dimensioni maggiori di capienza.

Il dispositivo grazie alle piccole dimensioni non crea alcun ingombro e grazie al suo design diviene un simpatico complemento d'arredo vicino alla console o al PC.

Le aziende di hardware continuano quindi ad investire sulla tecnologia meccanica nonostante l'avvento dell'Nvme che sta prendendo piede grazie alle alte prestazioni che può garantire. Nello scenario attuale del mercato informatico, soprattutto per il gaming, è ormai consuetudine trovare configurazioni che vedono PC con SSD equipaggiate di default e un HDD in supporto di medie/grosse dimensione per garantire uno spazio di archiviazione abbondante.

Questo discorso è completamente attuabile anche per le console come PS5 e Xbox Series X/S equipaggiate di SSD interna di modesta dimensione. Con l'aumentare del peso dei giochi lo spazio a disposizione di base risulta abbastanza magro e nasce quindi l'esigenza di affiancare una memoria di archiviazione per avere tutti i contenuti che si desiderano a portata di mano. La limitazione, come ormai ben sappiamo, sta nel dover necessariamente collegare un SSD compatibile in termini di velocità di lettura.

I prezzi al momento non sono ancora del tutto abbordabili e la capienza non certo vantaggiosa se paragonate agli HDD che ci hanno accompagnato in questi anni. Per intercettare questo tipo di richiesta Seagate ha deciso di offrire ai propri utenti una gamma di prodotti a tutto tondo, trovando un giusto equilibrio tra portafoglio e prestazioni. Seppur vero che il Seagate Game Drive 5TB Halo Master Chief Limited Edition non è in grado di riprodurre i titoli Xbox Series X/S, questo piccolo dispositivo è in grado di archiviare una ventina di giochi di grandi dimensioni e garantisce un'adeguata velocità di trasferimento su console per poter riprodurre nativamente i contenuti.

Seppur ideato per Series X/S, il piccoletto di Seagate non è in grado di riprodurre i giochi ideati per le nuove console Microsoft.

Questa particolare edizione paga il marchio che porta, e con le oscillazioni di prezzo attuali si attesta sui 199,99€, non certo economico se paragonata alla Seagate Expansion Card per Xbox Series X|S da 1TB al momento disponibile al prezzo di 229,99€. Il compromesso a cui l'utente deve scendere è quindi basato sul tipo di prestazioni che si vogliono ottenere e scegliere se sacrificare lo spazio o la velocità per un uso su console.

Al netto di queste considerazioni, il Seagate Game Drive 5TB Halo Master Chief Limited Edition è un hardware soddisfacente e utile per la sua versatilità. In fase di scrittura e lettura non vi è alcun rumore udibile se non il suono della testina, quasi impercettibile se non portiamo l'HDD vicino all'orecchio. Anche in termini di temperature non vi sono sbalzi di calore degni di nota, ed un calore più intenso è riscontrabile solamente con un uso prolungato. Nel nostro caso abbiamo lasciato collegato l'HDD tutto il giorno a Series X, spostando i contenuti e riproducendone direttamente da esso, ed a fine giornata non vi era un eccessivo grado di temperatura né sul dispositivo né sulla superficie su cui era poggiato.

Il Seagate Game Drive 5TB Halo Master Chief Limited Edition non sarà l'HDD più performante sul mercato, e neanche il più economico, ma le ridotte dimensioni e la velocità con cui è possibile spostare grandi contenuti sono di gran lunga un punto a suo favore. Vi basti pensare che nelle nostre prove abbiamo trasferito i pesantissimi Microsoft Flight Simulator e Call of Duty: Warzone in meno di 15 minuti ciascuno. Da non trascurare inoltre il riuscito design ispirato alla Mjolnir di Master Chief e la striscia RGB a corredo, che lo rendono unico e caratteristico.

Scopri come lavoriamo alle recensioni leggendo la nostra review policy.

A proposito dell'autore

Virginia Paravani

Contributor

Commenti