CliffyB: giochi "lineari e più semplici" per "ampliare il pubblico"

"Una lunga serie di quick-time-event".

Gli sviluppatori stanno realizzando giochi più facili nel tentativo di espandere la base di pubblico dell'attuale generazione di console. Questo è ciò che pensa Cliff Bleszinski, creatore di Gears of War.

"Sembra proprio che nell'attuale generazione di console siano stati fatti molti passi per espandere la base di pubblico e il risultato è che i giochi sono diventati più semplici e lineari", ha detto Bleszinski a X360A.

"Sembrano una lunga serie di quick-time-event".

Bleszinski ha sottolineato che la grande popolarità di titoli come Dark Souls è la prova del fatto che i giocatori si stiano stancando di queste offerte mainstream.

"C'è un motivo per cui Demon Souls e Dark Souls hanno avuto un tale successo: il fatto che richiedano effettivamente un po' di impegno".

A tal proposito Bleszinski ha parlato di Gears of War: Judgement, prequel di Gears in via di sviluppo assieme ai creatori di Bulletstorm, i ragazzi di People Can Fly.

"La modalità Casual sarà molto tranquilla, per coloro che vorranno semplicemente godersi la grafica senza morire", ha spiegato. "Ogni altra modalità, però, sarà piuttosto difficile e si morirà con una certa frequenza".

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti è un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza