Primi dettagli su Gone Home, indie dai dev di BioShock e XCOM

Una curiosa avventura per PC.

The Fullbright Company, un nuovo studio indipendente fondato da tre ex sviluppatori di BioShock e XCOM, hanno svelato i primi dettagli sul loro titolo a sfondo investigativo, Gone Home, in uscita per PC nel 2013.

Il protagonista è stato via per un anno ed è tornato a visitare la sua famiglia, che si è recentemente spostata in una nuova casa in cui non è mai stato prima. Al suo arrivo, però, il posto è deserto.

"Il gioco è ambientato nel 1995. Non ci sono cellulari", ha spiegato Steve Gaynor, fondatore della software house nonché project lead del DLC Minerva's Den per BioShock 2. "Arrivi in casa e c'è una tempesta di fulmini là fuori. I telefoni non funzionano. Accendi la TV e c'è solo un'allerta meteo in video. E sei stato appena lasciato a piedi dal taxi e dal tassista. Non sei nel mezzo di un sobborgo. Questa è una casa isolata piazzata su una collina piena di alberi ed è notte".

"Questo gioco è basato sul mistero. Si tratta di capire cos'è successo alle persone che si trovavano in quel posto".

Gone Home è "strutturato come un livello di BioShock o uno di Metroid... Ti viene data l'opportunità di esplorare completamente la sezione che hai a disposizione prima di sbloccare la prossima. Parti della casa sono state chiaramente bloccate in maniera intenzionale. Non ci sono puzzle, nel senso che non diremo mai 'prendi questo pezzo e combinalo con quest'altro' o cose del genere".

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

La Casa di Carta (stagione 4) - recensione

La bellezza dell'esagerazione.

ASUS ROG Chakram e Strix Impact II - recensione

Due mouse molto interessanti da ROG, testati sul nuovo mousepad StrixSlice.

Saints Row IV Re-Elected (Switch) - recensione

L'invasione aliena più irriverente del panorama videoludico torna su Nintendo Switch.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza