Obsidian rinvia il lancio di Pillars of Eternity

"Non uscirà in primavera".

Ancora una volta, un gioco (o meglio, la sua data di lancio) rimane vittima del suo stesso successo su Kickstarter.

È quanto accaduto a Pillars of Eternity, che non uscirà in primavera come anticipato durante la campagna di crowdfunding. L'aver raccolto quattro volte la cifra prevista ha ampliato gli orizzonti del GDR, ma generato di conseguenza lavoro supplementare che richiederà più tempo per essere portato a termine.

"Abbiamo cominciato con un budget di 1 milione di dollari e cinque classi", ha spiegato Josh Sawyer, direttore del progetto. "Poi abbiamo raccolto quasi quattro volte quei soldi e non possiamo semplicemente mettere al lavoro il quadruplo delle persone e realizzarlo nello stesso tempo".

Sawyer ha spiegato che degli oltre 100 impiegati di Obsidian Entertainment, solo 20 o 25 sono al lavoro su Pillars of Eternity. Gli altri sono assegnati a South Park: Il Bastone della Verità e altri progetti.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Xbox One X Cyberpunk 2077 Limited Edition disponibile da oggi e già in offerta

Microsoft lancia la console dedicata al gioco a un prezzo molto competitivo.

The Outer Worlds non brilla su Switch secondo l'analisi di Digital Foundry

La redazione britannica riscontra gravi problemi di pop-in e risoluzioni più basse del previsto.

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza