Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Il publisher di Pillars of Eternity ha raccolto oltre 500.000 dollari da donare alla lotta contro il Coronavirus

La cifra è stata raggiunta grazie alla vendita dei giochi Paradox Interactive.

Paradox Interactive ha accumulato oltre $ 500.000 attraverso la vendita dei suoi giochi all'inizio del mese, da donare alla lotta contro il Coronavirus (via GamesIndustry.biz).

Titoli come Cities: Skylines, Age of Wonders: Planetfall, Pillars of Eternity e Surviving Mars sono stati scontati tra il 1° aprile e il 3 aprile e i proventi sono andati all'OMS e alla Fondazione delle Nazioni Unite. La compagnia ha ringraziato i giocatori per il loro supporto che ha generato il totale impressionante e ha incoraggiato la sua community a rimanere in salute e al sicuro.

Numerosi sviluppatori e publisher si sono impegnati a offrire aiuti durante l'emergenza Coronavirus. Ad esempio, CD Projekt Red ha donato $ 950.000 alla Fundacja Wielka Orkiestra Świątecznej Pomocy in Polonia. Ndemic Creations ha donato $ 250.000 alla Coalition of Epidemic Preparedness Innovations e al COVID-19 Solidarity Response Fund dell'Organizzazione mondiale della sanità.

Il mese scorso, StreamAid 2020 di Twitch ha raccolto quasi $ 3 milioni per il fondo, mentre Ubisoft ha donato $ 150.000 al totale. Jagex, sviluppatore di Runescape, ha donato £ 100.000 a tre organizzazioni benefiche per la salute mentale nel Regno Unito e ha aumentato il numero di eventi in-game e attività online per intrattenere i giocatori costretti all'isolamento. Infine, Standing Stone Games offre attualmente tutti i contenuti bonus sia in Dungeons and Dragons Online che in Lord of the Rings Online gratuitamente fino al 30 aprile.

Che ne dite?

Fonte: Videogamer.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti

More News

Ultimi Articoli