EA: i problemi di Battlefield 4 non danneggiano la serie

Ne Ŕ convinto il responsabile finanziario dell'editore.

Blake Jorgensen, responsabile finanziario di Electronic Arts, si è espresso in merito allo stato di salute della serie Battlefield dopo i problemi riscontrati al lancio dell'ultimo episodio.

"Non abbiamo visto alcun danno", ha spiegato Jorgensen, nonostante le critiche a Battlefield 4. "È chiaro", comunque "che stiamo molto attenti a proteggere il franchise".

"Abbiamo anche tentato di offrire contenuti aggiuntivi ai consumatori per assicurarci che gli utenti tornino a giocare e abbiamo visto che i risultati sono molto buoni".

Vai ai commenti (10)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza