Spesso chi acquista videogames su Steam poi nemmeno li gioca

Curioso sondaggio.

Le offerte su Steam sono imperdibili, tra sconti e promozioni di ogni tipo c'è davvero da rimanere senza parole. Eppure secondo il sondaggio condotto da Ars Technica il 37% dei giochi acquistati sullo store di Valve non viene nemmeno provato.

Il risultato è stato ottenuto monitorando 90.000 utenti per due mesi. Il videogame più diffuso tra gli utenti è Dota 2 (con 25 milioni di utenti attivi), seguito da Team Fortress 2 (con 20 milioni), ma il dato più interessante è quel 36.9% dei prodotti regolarmente acquistati su Steam che non vengono avviati neanche una volta.

A voi è mai capitato?

Vai ai commenti (12)

Riguardo l'autore

Marco Gatto

Marco Gatto

Redattore

Si avvicina ai videogiochi grazie a suo papà, incallito videogiocatore. Inizia a smanettare sin dalla tenera età con Intellivision e Atari VCS 2600. Da lì in poi, l’amore viscerale per i videogiochi non si è più assopito.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

L'Evo 2020 diventa un evento digitale a causa del Coronavirus

Cancellata la competizione che ora si svolgerà solo online.

ArticoloScoperti gli esport, si può tornare indietro? - editoriale

La pandemia non ha fermato l'industria videoludica. Soprattutto gli esport hanno rafforzato la loro posizione.

Commenti (12)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza