Per il momento le versioni console di Gone Home non sono più previste

L'accordo di publishing si è interrotto.

Probabilmente Gone Home non vedrà la luce su console.

The Fullbright Company, gli sviluppatori del titolo uscito due anni fa su Steam, hanno dichiarato che i lavori sulle versioni console del gioco si sono interrotti a causa di alcuni problemi nell'accordo col publisher Midnight City.

Riportiamo le parole del game designer che ha realizzato il gioco, Steve Gaynor, il quale ha dichiarato che "per il momento, non è più un progetto in corso" e ancora riguardo l'accordo: "Non sappiamo esattamente cosa questo possa comportare nel futuro".

Voi avete comprato e giocato su PC questo titolo? Lo avreste preferito anche su console e magari in Italiano?

Fonte: IGN

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza