Vistoso calo delle azioni di Nintendo dopo il Digital Event

Il mercato reagisce negativamente all'insoddisfazione dell'utenza.

Il Nintendo Digital Event ha scatenato aspre critiche da parte dell'utenza, in particolare per l'impressione generale che la compagnia giapponese stia convogliando tutti gli sforzi su NX a discapito di Wii U.

A quanto pare, il malcontento si è riflettuto negativamente anche sull'andamento del mercato, come si evince dal vistoso calo (-2.86%) delle azioni di Nintendo fatte registrare, appunto, dopo lo speciale Direct dell'E3.

Il dato, come si evince dall'immagine in calce, contrasta con la situazione del periodo precedente al Digital Event.

Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi. Che ne pensate?

Fonte: My Nintendo News

1

Vai ai commenti (16)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si è fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloDoom Eternal - prova

Quando il gioco si fa duro, il Doom Slayer inizia a giocare.

Digital FoundryRiuscirà Microsoft a offrire delle vere esperienze next-gen senza rinunciare a supportare Xbox One? - articolo

Xbox Series X non avrà esclusive al lancio: cosa dovremmo aspettarci dai titoli first-party cross-gen?

ArticoloCarrion - prova

Questa volta il mostro siamo noi.

Articoli correlati...

Commenti (16)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza