In occasione della Game Developers Conference di San Francisco, Microsoft ha annunciato l'arrivo del supporto Cross-Network Play per Xbox Live.

Questo significa che gli sviluppatori potranno integrare nei propri titoli il pieno supporto per il multiplayer cross platform tra PC, Xbox One, PlayStation 4 e altre piattaforme.

Tra i primi titoli a supportare questa funzionalità sarà il gioco di Psyonix, Rocket League.

xboxlive1

E voi cosa ne pensate dell'annuncio di Microsoft?

Sapevate che alla GDC 2016 oltre 30 giochi verranno mostrati per il VR di HTC e Valve? Date uno sguardo al nostro articolo per avere maggiori dettagli.

Fonte: Gematsu

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo

Commenti (28)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Il multiplayer old-school di Rocket League - recensione

Il miglior gioco di calcio… senza giocatori di calcio.

Rocket League Xbox One - recensione

Il più premiato gioco sportivo del 2015 arriva sull'ammiraglia di Microsoft!

Rocket League è ora a quota 50 milioni di giocatori

Il gioco di Psyonix sempre più popolare.