Rocket League: il cross-play tra Xbox One e PS4 è pronto. Manca il via libera di Sony

Il vicepresidente di Psyonix parla di questo particolare network.

Mentre raggiunge il traguardo di 19 milioni di giocatori, Rocket League potrebbe anche dare il via a una tradizione di giochi cross-play per PS4 e Xbox One.

Il vicepresidente di Pysonix, Jeremy Dunham, ha infatti spiegato che il network per il cross-play tra le piattaforme è pronto e che in questo senso manca solo il via libera da parte di Sony.

"Ora come ora siamo letteralmente al punto in cui abbiamo bisogno solamente del via libera da parte di Sony e in meno di un giorno di lavoro possiamo far funzionare senza problemi il cross-play. Richiede solo un paio di ore e stiamo aspettando il loro permesso per farlo."

Sony si era detta disposta ad accettare questo tipo di multiplayer tra piattaforme nel caso in cui fosse stato proposto e ora non ci resta che capire se questa prima posizione della compagnia nipponica verrà confermata ulteriormente e permetterà il via libera del progetto. In ogni caso Dunham si era già detto convinto che Sony accetterà questo tipo di feature e che questi scrupoli sono legati esclusivamente a dei dubbi sulla qualità del servizio e alla volontà che tutto vada per il meglio.

Fonte: IGN

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza