Più volte presentato come il pioniere delle tecnologie cloud di Microsoft, Crackdown 3 sembrava essere sparito dalla scena non appena la compagnia di Redmond aveva smesso di mostrare proprio questo tipo di feature.

In attesa di scoprire quanto della visione originale si tradurrà all'interno del nuovo capitolo della serie fa comunque piacere sapere che il progetto è vivo e vegeto e che l'uscita è relativamente dietro l'angolo. Come riportato da DualShockers, il design director, Clint Burdock, l'art director, Dave Johnson e l'executive producer, Peter Connelly sono tornati a parlare di questo titolo.

1

Il team al lavoro sul gioco sta puntano a un'uscita prima delle festività di fine 2017 e vuole proporre un completo supporto a Project Scorpio arrivano a supportare il 4K.

In attesa di poter rivedere il gioco in qualche evento o magari di provarlo con mano nella beta precedentemente annunciata, è sicuramente importante avere la conferma che questo titolo non è stato abbandonato da Reagent Games e da Microsoft.

Cosa vi aspettate da Crackdown 3? Proporrà la tecnologia cloud tanto sbandierata nelle diverse presentazioni?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.