Phil Spencer parla della cancellazione di Scalebound

Il capo della divisione Xbox dice la sua in un tweet.

Quella arrivata nella giornata di ieri è una notizia che nessun videogiocatore avrebbe voluto apprendere ma che a conti fatti rappresenta uno degli avvenimenti più importanti di questi primi giorni del 2017.

Scalebound è stato ufficialmente cancellato e il fatto che una delle esclusive Xbox One/PC più interessanti tra quelle in uscita nel 2017 non vedrà mai la luce ha inevitabilmente deluso soprattutto i possessori della console Microsoft. La line-up dei giochi in uscita nel 2017 come esclusive Microsoft è, infatti, tutt'altro che stupefacente al momento e anche i ragazzi del podcast The Inner Circle si sono dichiarati piuttosto delusi dalla cancellazione del gioco targato Platinum Games sottolineando come le speranze siano riposte in un E3 stupefacente..

Phil Spencer ha commentato questa vicenda e le parole dei ragazzi di The Inner Circle all'interno di un tweet pubblicato sul proprio profilo ufficiale:

"Decisione difficile, crediamo che il risultato sia migliore per i giocatori Xbox, in ogni caso deludente. Sono fiducioso nella line-up per il 2017 che rimane il nostro focus".

Cosa possiamo aspettarci dal 2017 dell'azienda di Redmond? Al di là di Project Scorpio ci sarà effettivamente spazio per reveal di qualità per quanto riguarda il lato software?

Vai ai commenti (38)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (38)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza