"Crackdown 3 migliorerà molto rispetto alla build che circola in rete"

Sumo Digital rassicura i giocatori.

Negli scorsi giorni un video gameplay di Crackdown 3 è comparso in rete facendo discutere non poco sia coloro che guardano con interesse questa esclusiva Microsoft che, ovviamente, tutti quei giocatori che non hanno mai particolarmente apprezzato questa serie.

I ragazzi di Sumo Digital ci tengono, tuttavia, a sottolineare che il titolo è migliorato e sta migliorando molto rispetto a quella build e che inoltre il gioco finale sarà diverso in certi aspetti. Come riportato da WccfTech, la software house ha sottolineato l'aspetto incompleto della versione del gioco presente all'E3 e comparsa online attraverso le parole del community manager, Rukari Austin e alcuni commenti su Twitter.

1

Austin rassicura i giocatori su Reddit: "c'è anche molto lavoro ancora da fare. Sicuramente avrete la possibilità di giocare la carta degli anni di sviluppo ma parecchi miglioramenti sono aggiunti negli ultimi mesi. È un gioco incredibile da vedere ma abbiamo sentito e comprendiamo le vostre preoccupazioni".

Su Twitter: "la build di Crackdown 3 che avevamo per l'E3 (che è stata pubblicata online) era stata creata per mostrare semplicemente vari aspetti del gioco ed è soggetta a cambiamenti. Lavoreremo per condividere a breve del materiale 4K".

Sumo Digital riuscirà a confezionare un titolo di buona qualità da uno sviluppo non certo semplice? Cosa pensate di Crackdown 3?

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Kena: Bridge of Spirits sarà disponibile anche su Nvidia GeForce Now

L'attesissimo titolo arriverà sulla piattaforma streaming.

Avatar? Doveva essere sviluppato da uno studio che offrì ai dirigenti Ubisoft... cocaina

David Polfeldt di Massive Entertainment svela il retroscena.

Little Nightmares e Inside incontrano uno shooter survival nel primo affascinante titolo di Section 9 Interactive

Da ex sviluppatori di Little Nightmares un progetto interessante passato in sordina.

Articoli correlati...

Articolo | Deathloop - anteprima

“Allacciati le cinture Alice, che di meraviglie adesso ne vedrai un bel po'”.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza