Monster Hunter World - Come sconfiggere e ottenere tutti i materiali da un Diablos

Strategie e consigli per sconfiggere questa pericolosa viverna.

Il Diablos è uno dei mostri che incontrerete verso la metà di Monster Hunter World e, come scoprirete presto o già sapete se siete finiti qui, il più forte da battere nelle Guglie Selvaggie.

Che lo incontriate casualmente o nella quest a lui dedicata, è meglio conoscere tutti i punti deboli del Diablos e le strategie migliori per fronteggiarlo ed ottenere tutti i materiali che potete ricavarne, come la Cresta, il Caudale, il Midollo, la Zanna e Corazza.

Monster Hunter World: come combattere il Diablos per la prima volta

Se avete già sconfitto l'Odogaron nella sua quest dovreste essere pronti in termini di livello di difesa e attacco, con il Rathalos e il Diablos ad essere i prossimi nella lista. In ogni caso, migliorare la vostra armatura usando le Sfere o ottenendo parti migliori da altri mostri, male non farà do certo.

Dove si trova il Diablos

Il cornuto bestione apparirà per la prima volta in una cutscene della missione "Tiranno tra le sabbie", chiaramente nel Low Rank. Andate quindi all'area 8 e dopo il filmato, cadrete inesorabilmente nell'area 13. Lo troverete nell'area 14 quando invece cercherà di riposare dal combattimento. Apparirà frequentemente in queste due aree, anche quando lo caccerete in futuro.

1

Altri contenuti della guida di Monster Hunter World:

Guide ai mostri:

Monster Hunter World: i punti deboli del Diablos e la strategia migliore per sconfiggerlo

I gradi di debolezza:

  • Fuoco - Nullo
  • Acqua - Medio
  • Fulmine - Basso
  • Ghiaccio - Alto
  • Drago - Medio
  • Veleno - Medio
  • Sonno - Medio
  • Paralisi - Alto
  • Scoppio - Medio
  • Stordimento - Basso
2

Confrontato al Rathalos, c'è una cosa in meno di cui preoccuparsi: non vola, quindi non dovete preoccuparvi di attacchi dall'alto e in picchiata. Anche se potete anche andargli alle spalle facilmente senza preoccuparvi della sua coda, è necessario spingersi un po' più vicino dato che l'estremità di questa è praticamente invulnerabile. Vi consigliamo infatti di arrivare il più vicino possibile dai lati o da dietro.

Un'altra ragione è l'asso nella manica del Diablos, cioè l'abilità di scavare nel terreno. Quando lo fa, piomba dal basso verso di voi ed emergerà. Se siete molto lontani vedrete delle spaccature nel terreno utili a farvi capire quando verrà fuori. In questo caso rotolate via a distanza di sicurezza finchè non uscirà dal terreno.

Il vantaggio quando usa questo attacco è che potete infliggere facili danni nei momenti in cui si immerge e quando riemerge. Non c'è tempo per delle combo intere, ma ce n'è abbastanza per portare un paio di colpi prima di scappare.

Se siete in difficoltà, non abbiate paura di chiamare un SOS. Insieme ad altri cacciatori, cercherà di attaccare dal basso diversi giocatori, dandovi un po' di respiro mentre non ce l'ha con voi.

Tenete bene a mente queste istruzioni specifiche, più le solite di evitare di attaccarlo frontalmente, muoversi in continuazione ed essere pazienti, e riuscirete a mandarlo a tappeto in poco tempo. Inoltre, quando combatterete nell'area 13 (la caverna sotterranea), potete stordirlo facilmente facendo scoppiare gli insetti.

Monster Hunter World: come ottenere la Cresta, il Caudale, il Midollo, la Zanna e la Corazza

3

I seguenti materiali sono recuperabili dal Diablos a seconda di quello che riuscite a rompergli, o ad estrarre dal corpo una volta battuto o ancora se li ricevete come ricompensa per la missione.

Lista dei materiali Low Rank del Diablos:

  • Cresta: lasciato come residuo; estratta o ottenuta come ricompensa
  • Corno Contorto: rompendo il corno
  • Caudale: estratto dalla coda
  • Midollo: rompendo la schiena; estratto o ottenuto come ricompensa
  • Zanna: estratta, ottenuta come ricompensa
  • Corazza: estratta, ottenuta come ricompensa
  • Altre ricompense: Osso di Mostro+, Dash Extract

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Michele Sollazzo

Michele Sollazzo

Redattore

Provenendo dalla leggendaria regione del Molise, non poteva fare a meno di vivere avventure in mondi virtuali. Dopo un'infanzia vissuta tra gli arcade dei bar diventa adulto firmando petizioni per far uscire Shenmue 3. Ora è passato a Outcast 2.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza