Che Dark Souls Remastered e Bloodborne possano avere dei punti in comune è inevitabile considerando che condividono lo stesso sottogenere di appartenenza (i souls-like) e gli stessi sviluppatori (From Software). Ma in tutto questo GTA V cosa c'entra? La risposta a questa domanda risiede nella curiosissima iniziativa di Dropoff, modder piuttosto conosciuto all'interno delle community frequentate dai fan dei Souls.

Come segnalato da Kotaku, Dropoff ha scovato dei concept della Cathedral Ward superiore all'interno di Dark Souls Remastered. Il fatto che un livello di un gioco del 2015 esclusivo per PS4 appaia all'interno di un remaster del 2018 di un gioco pubblicato per la prima volta nel 2011 è già piuttosto particolare ma ciò che Dropoff ha deciso di fare è ancora più curioso: ha aperto i concept all'interno di GTA V. Il modder ha sostanzialmente estratto i file importandoli in un software 3D. Il risultato è poi stato aperto in GTA V.

Ecco Trevor fare una allegra scampagnata all'interno della Cattedrale di Bloodborne:

I file dedicati a Bloodborne sono presenti in Dark Souls Remastered sotto la dicitura piuttosto anonima "m99_99_98_00". Alcuni elementi del concept sono diversi rispetto alla versione finale ma altri sono invece identici.Un altro data miner e modder, Lance McDonald, ha ipotizzato che questa particolare zona di Bloodborne fosse stata creata originariamente ai tempi dello sviluppo del primissimo Dark Souls. Come se i riferimenti a Bloodborne non fossero sufficienti, il modder ha anche individuato delle parti del livello Boletaria di Demon's Souls.

Una scoperta e una iniziativa davvero affascinante non credete?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.