Dalla notizia del rinvio al 2018, le incertezze intorno al progetto Crackdown 3 sono aumentate esponenzialmente anche a causa della mancanza di una data di uscita ufficiale. A meno di ulteriori sorprese l'esclusiva Microsoft dovrebbe essere lanciata quest'anno ma intanto la pagina Amazon indica un'uscita nel 2019. Allo stesso tempo nella giornata di ieri si Ŕ addirittura parlato di cancellazione del progetto o quanto meno di rinvio.

Fortunatamente il gioco Ŕ ancora vivo e vegeto nonostante la cancellazione di diversi pre-order da parte di Amazon. A confermarlo attraverso Twitter, come riportato da DualShockers, il creative director dei Microsoft Studios, Adam Isgreen, e anche il general manager della divisione marketing di Xbox Games, Aaron Greenberg.

Greenberg in particolare parla di un errore tecnico all'interno dei sistemi di Amazon.

Crackdown 3 Ŕ quindi ancora in sviluppo attivo e non c'Ŕ stata assolutamente alcuna cancellazione. Diverso invece il discorso per quanto riguarda un possibile rinvio al 2019 dato che non sembrerebbe del tutto escluso e solo l'imminente E3 molto probabilmente saprÓ diradare qualsiasi dubbio. Siete interessati a Crackdown 3?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle