Dopo i rumor e le voci, arrivate da fonti attendibili di Kotaku, ora arriva la conferma: Microsoft ha rilasciato una dichiarazione a Windows Central che annuncia il rinvio del gioco d'azione open-world Crackdown 3.

Per essere più precisi, il gioco raggiungerà (si spera) gli scaffali dei negozi nel febbraio 2019 per "assicurare che porti l'esperienza" che i fan meritano.

Detto questo, coloro che vogliono vedere più approfonditamente il titolo non dovranno aspettare così a lungo, infatti, come segnala Dualshockers, Crackdown 3 sarà tra i protagonisti all'E3 2018, nel corso della conferenza di Microsoft del 10 giugno.

Recentemente, l'annullamento dei preordini su Amazon ha innescato i timori per una cancellazione, ma Microsoft ha rapidamente risposto che lo sviluppo era ancora in corso.

Crackdown_3_Horizontal_ds1_670x377_constrain

Come tutti gli altri giochi pubblicati da Microsoft, Crackdown 3 è programmato per far parte del servizio Xbox Game Pass ma sembra che gli abbonati debbano aspettare ancora un po'.

Che ne pensate? Riusciremo prima o poi a mettere le mani su Crackdown 3?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.